A1 – Broni, parla Bonasia: “Lavorerò duramente per ottenere il massimo risultato”

A1 – Broni, parla Bonasia: “Lavorerò duramente per ottenere il massimo risultato”

Le parole di Bonasia.

di La Redazione

Valentina Bonasia è la quarta conferma della Pallacanestro Femminile Broni 93. Nella sede di via Galilei la presentazione ufficiale. Il direttore generale Gianluca Caraffini ha aperto la serata: “Io sono contentissimo di questo rinnovo. Tra tante era quella che meritava maggiormente, perché Valentina l’anno scorso è stata bersagliata dagli infortuni che avrebbero potuto fiaccare chiunque: prima non ha iniziato la stagione con le compagne, e quando era pronta ha avuto un altro problema alla mano. Eppure quando è scesa in campo ha dimostrato quanto fosse importante all’interno del gruppo. Dunque siamo stati subito dell’idea di chiederle di rinnovare il contratto e siamo ben contenti che abbia accettato e possa partire subito senza intoppi. Mi auguro di vederla in campo per tutte le partite”. “Ringrazio Gianluca delle belle parole – replica Valentina – Credo che Broni sia una realtà davvero interessante sotto diversi aspetti, a cominciare dallo staff tecnico che è sempre pronto a migliorare, così come lo staff medico. In secondo luogo, nel passato campionato siamo riuscite a creare un gruppo molto affiatato, anche al di fuori del campo, è un altro fattore importante. A Broni poi si vive serenamente, tranquillamente. Sono i presupposti per fare un’ottima stagione e sono contenta che la società abbia deciso di rinnovare il mio contratto”. Parole di stima per coach Alessandro Fontana: “Con Ale ho avuto modo di lavorare molto nelle sedute individuali. Personalmente penso che lui abbia tutte le carte in regola per poter essere capo allenatore di una squadra di serie A1. Sono convinta anche che, con il suo modo di lavorare e per la passione con cui fa pallacanestro, otterrà degli ottimi risultati”. Invece Valentina Bonasia cosa si aspetta dalla prossima stagione? “Per me lo scorso anno non è stato semplicissimo per alcuni infortuni iniziali, così non sono riuscita ad esprimermi al massimo come avrei voluto. Quindi lavorerò duramente in modo tale da potermi mettere maggiormente a disposizione della squadra, per aiutare le compagne ad ottenere il miglior risultato possibile”. Infine la società si complimenta con Valentina per la fresca laurea in scienze motorie e l’attende al raduno di agosto.

Uff.Stampa PF Broni

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy