A1 – Cinili prima di Schio-Bologna: “Non mi aspettavo un loro inizio così positivo”

Le parole di Cinili.

di La Redazione

Partita a porte chiuse per il Famila Wuber Schio, domenica 1 novembre alle ore 18.00. La gara sarà però visibile al canale TvaVicenza della piattaforma Sky (832), in chiaro al canale MS Channel (188) del digitale terrestre e sul sito della lega basket lbftv.it

Torna a calcare il PalaRomare il Famila Wuber Schio dopo due trasferte consecutive. Le Orange attendono la Virtus Segafredo Bologna, sino a qui sorpresa del campionato, le bianconere infatti guidano la graduatoria assieme a Venezia e proprio Schio con cinque affermazioni in altrettante gare. Gara che sarà visibile su più piattaforme per forte volontà del Presidente Marcello Cestaro.

Tutte convocate ad eccezione di Keys, totalmente asintomatica la lunga scledense, in attesa del tampone negativo di conferma per poter tornare a lavorare in gruppo. Dopo il buon impatto di Cloud in quel di Broni, potrebbe esserci l’esordio di Achonwa, ovviamente dipenderà dalle scelte di coach Vincent ed il suo staff, la canadese non è ancora al top della forma.

Bologna sta davvero impressionando, ruolino perfetto, vittoria contro Ragusa, molte voci statistiche altisonanti, spicca la miglior rimbalzista del campionato sino a questo momento Begic, e la miglior assistwoman della competizione ovvero Battisodo, fresca ex di giornata.

“Non mi aspettavo una Bologna così vincente da subito, pensavo avrebbero avuto un periodo di assestamento più lungo” – ha commentato Sabrina Cinili – “Sono contenta di giocare questa bella partita e soprattutto di riaffrontare Valeria Battisodo.”

“Conosciamo finalmente la sede della nostra prima bolla di Eurolega che sarà a Girona, sarà molto particolare come esperienza, ci stiamo preparando da tanto, affronteremo Ekaterinburg, Riga e proprio le spagnole padroni di casa.”

“Non è facile giocare ed allenarsi seguendo tutti i protocolli Covid, nel senso che è sicuramente diverso, la cosa che ci pesa di più è l’assenza del pubblico, fattore per noi determinante nelle gare in casa. Allo stesso tempo mi sento molto responsabilizzata nei confronti di tutti. Appena tocchiamo il pallone poi si torna a volare per fortuna.

Uff.Stampa Famila Schio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy