A1 – Colpo di scena, Torino rinuncia a iscriversi al campionato

A1 – Colpo di scena, Torino rinuncia a iscriversi al campionato

Torino non parteciperà alla prossima serie A1 Femminile.

di La Redazione

Un fulmine a ciel sereno sulla pallacanestro femminile. L’Iren Torino non sarà ai nastri di partenza del prossimo campionato di A1. Secondo quanto riporta Repubblica la società piemontese ha infatti deciso nel board pomeridiano di non effettuare l’iscrizione a causa dei problemi economici. Il budget messo insieme non dava infatti garanzie per la prossima stagione rendendo così impossibile disputare un altro anno nel massimo campionato. La società avrebbe inoltre liberato tutte le giocatrici che erano state contattate in queste settimane. Resta quindi da capire cosa farà a questo punto la Lega Basket, chiamata a scegliere se ricercare una nuova sostituta da ripescare o se attendere l’evolversi della situazione di Palermo, che in caso di ulteriore addio sancirebbe definivamente a 14 il numero delle formazioni al via.

Di seguito il comunicato ufficiale della società torinese:

Il Consiglio di Amministrazione della Pallacanestro Torino s.s.d.r.l.,
riunitosi in data 20 luglio 2020, dopo attenta analisi del budget
elaborato per la stagione 2020/2021 ha dovuto prendere atto della
mancanza delle necessarie garanzie per l’iscrizione al prossimo
Campionato di Serie A1.

Sono state esplorate molte strade sia all’interno che all’esterno della
società, inclusa anche l’offerta della cessione gratuita della
maggioranza delle quote societarie, ma non è stato trovato “terreno
fertile” in nessuna situazione.

Nel più breve tempo possibile la società valuterà se continuare
l’attività ripartendo dalla base oppure iniziare le procedure per la
messa in liquidazione.

Il Presidente della Pallacanestro Torino

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy