A1 – Eleonora Villa: “Ecco in cosa voglio migliorare”

La giovane play della Limonta Costa Masnaga ha rilasciato un’intervista.

di La Redazione

Mate e Lele: non c’è quotidiano da un anno e mezzo a questa parte che non stia parlando delle nostre due gemelle. Insieme ad Eleonora, questa volta, proviamo ad analizzare il momento della stagione affrontato da Costa e le aspettative per le prossime partite, anche a livello individuale. Eleonora, come sta andando il recupero dall’infortunio? “Il recupero dall’infortunio sta procedendo come previsto, mi sto riprendendo e se tutto va come da programma rivedrò presto il campo”.

Come stai vivendo questa prima stagione assaporando la serie A1? “La sto vivendo bene, molto fiera di ciò che sta facendo Mati e ogni partita è una nuova possibilità per dimostrare qualcosa sul campo, anche quando arrivano le sconfitte”.

Il salto dalla Serie B alla A1: cosa manca a una tiratrice promettente come te per essere incisiva? “Sono realtà diverse evidentemente. Penso che ciò che mi manca per fare anche quel salto di qualità sia una presa maggiore di consapevolezza e gestione migliore della mia ansia prima delle partite. Continuerò ad allenarmi cercando di superare questi ostacoli”.

Quali sono gli step che hai messo nel mirino e vuoi fare? “Nonostante ci sia ancora, la tensione che sento è meno forte e influente. Penso di essere migliorata tecnicamente visti i tanti allenamenti e, come ho detto prima, spero di migliorare la mia mentalità quando sono in campo”.

Cosa ti aspetti da questo finale di stagione, individualmente e di squadra? “Individualmente spero di riuscire a prendere più iniziative e aiutare di più la squadra, lasciando maggiormente il segno. Con la squadra abbiamo tutti un obiettivo, ovvero raggiungere il traguardo più alto possibile consapevoli del nostro potenziale e soprattutto continuando a divertirci”.

 

Eleonora Villa

Uff stampa Limonta Costa Masnaga

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy