A1 – Giovedì il raduno del Fila San Martino

A1 – Giovedì il raduno del Fila San Martino

La lunga attesa è ormai finita, giovedì 20 agosto comincia ufficialmente la stagione 2020/21 del Fila San Martino.

di La Redazione

La lunga attesa è ormai finita, giovedì 20 agosto comincia ufficialmente la stagione 2020/21 del Fila San Martino, l’ottava consecutiva in Serie A1. Le giallonere, comprese le tre straniere che già si trovano a San Martino di Lupari (anche Astou Traoré, arrivata dalla Francia domenica), si raduneranno al palasport di Via Leonardo da Vinci insieme allo staff tecnico per i primi test.

Queste, in ordine alfabetico, le convocate al raduno:
Arianna Arado (ala, 2004), Giulia Ciavarella (guardia/ala, 1997), Elena Fietta (play, 1995), Marcella Filippi (ala, 1985), Abigail Fogg (pivot, 1994), Elena Giordano (guardia, 2002), Irene Guarise (play, 2003), Alice Milani (guardia, 1999), Sara Nezaj (ala, 2001), Francesca Pasa (play, 2000), Martina Rosignoli (guardia, 2001), Egle Sulciute (ala, 1985), Sara Toffolo (ala, 2000), Monica Tonello (play/guardia, 1988), Astou Traoré (ala, 1981), Sofia Taeko Varaldi (ala, 2003).

Tra le 16 giocatrici convocate dal coach Larry Abignente e dal vice Enrico Valentini ci sono diverse giovani (Nezaj, Rosignoli, Giordano, Guarise e le due neo arrivate Varaldi e Arado) che disputeranno anche il campionato di A2 con il Fanola. Non c’è invece Caterina Dotto, che lo scorso maggio è stata sottoposta ad una nuova operazione al ginocchio. Per la sfortunatissima playmaker, la cui ultima apparizione in campo col Fila risale all’ottobre del 2018, il percorso di recupero sarà ancora lungo, ma l’augurio più sincero è che si possa davvero tornare ad ammirarla sul parquet il prima possibile.

IL SALUTO AI TIFOSI. Nonostante le inevitabili difficoltà con cui dovremo imparare a convivere, la società ha voluto fortemente mantenere la tradizione della presentazione della squadra e del saluto ai tifosi, che è in programma alle 18.00.
Sarà un incontro che osserverà tutte le norme di sicurezza anti-Covid19, e si svolgerà in conformità all’Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale Veneto n. 84 del 13 agosto 2020, nel rispetto del DPCM del 7 agosto 2020. L’accesso al palazzetto sarà monitorato (il limite per eventi con pubblico in luoghi chiusi è di 200 persone), con percorsi separati per ingresso e uscita, posti a sedere assegnati e rigorosamente distanziati fra loro. Sarà obbligatorio l’utilizzo della mascherina dall’ingresso fino al raggiungimento del posto (per i bambini valgono le norme generali), e comunque ogni qualvolta ci si allontani dallo stesso, incluso il momento del deflusso. A tutti i tifosi che vorranno partecipare viene richiesta la massima responsabilità e collaborazione.

Uff.Stampa Fila San Martino

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy