A1 – Incontro Comune-Verga Palermo: «Grande disponibilità per salvare la massima serie»

A1 – Incontro Comune-Verga Palermo: «Grande disponibilità per salvare la massima serie»

Il sindaco Orlando ha incontrato il presidente Allegra.

di La Redazione

Un incontro proficuo, dal quale è scaturito il pieno appoggio, con parole e fatti, da parte dell’Amministrazione comunale nell’obiettivo condiviso di salvare la massima serie della pallacanestro femminile a Palermo.

Si è svolto ieri mattina a Palazzo delle Aquile il vertice tra il Sindaco, Leoluca Orlando, e la dirigenza del Verga Palermo, con il presidente Adolfo Allegra in testa, accompagnato dalla vicepresidente Simona Chines e dal Direttore Generale Giuseppe Scimone. Il primo cittadino, insieme all’Assessore allo Sport Paolo Petralia, ha confermato la piena disponibilità a sostenere una delle principali realtà sportive cittadine: «Il sindaco è stato molto affabile e ci ha dedicato davvero tanto tempo – spiega il presidente Verga, Adolfo Allegra -, confermandoci l’intervento partecipativo, peraltro già garantito nella stagione conclusasi anzitempo causa pandemia. Purtroppo, tale contributo seppur fondamentale non basterebbe ad oggi per affrontare le spese di un campionato come la Serie A1, che necessita di un budget di circa 350 mila euro».

Anche davanti a questa necessità, il Comune di Palermo ha risposto presente, impegnandosi a trovare soluzioni immediate: «Il primo cittadino ci ha riferito che proverà ad aiutarci cercando qualcuno che possa aiutarci – prosegue il presidente -. Abbiamo favorevolmente registrato la ferma volontà da parte delle istituzioni cittadine di contribuire alla salvezza di questa Serie A1, vanto di Palermo, che ad oggi sarebbe anche l’unica compagine a non poter confermare l’iscrizione tra quelle presenti attualmente nel massimo campionato».

La data segnata in rosso sul calendario è quella del 31 luglio prossimo, termine ultimo per formalizzare l’iscrizione al prossimo campionato di Serie A1, ma il countdown scorre anche più velocemente di così: «Per far sì che si riesca a competere, spendendo le giuste cifre sul mercato – conclude Allegra -, sarà necessario arrivare al budget nell’arco dei prossimi 15-20 giorni. Dopo sarebbe molto complicato trovare giocatrici all’altezza della competizione e quelle che saranno ancora disponibili finirebbero inevitabilmente per costarci più del loro effettivo valore. Ringrazio ancora una volta il sindaco Orlando, con il quale ci aggiorneremo nei prossimi giorni, per la sua disponibilità. Restiamo fiduciosi, ben sapendo ciò che serve per compiere quello che sarebbe un piccolo miracolo non solo per noi come società sportiva, ma per l’intera città».

Ufficio Stampa Sicily By Car Palermo Basket

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy