A1 – La preview della decima giornata

A1 – La preview della decima giornata

Decima giornata di Serie A1 con ben due scontri di vertice in programma, a San Martino di Lupari e Lucca, che possono scuotere nella graduatoria un campionato fino a questo momento molto equilibrato.

di La Redazione

Decima giornata di Serie A1 con ben due scontri di vertice in programma, a San Martino di Lupari e Lucca, che possono scuotere nella graduatoria un campionato fino a questo momento molto equilibrato.

Sabato alle 20.30 PalaLupe, nell’anticipo di giornata in diretta su Mediasport Channel (disponibile su LBF TV), la formazione di casa affronta la Passalacqua Ragusa. Per il Fila San Martino di Lupari ottimi segnali dall’ultimo match interno contro Vigarano, vinto con grande autorità: unica nota dolente per le giallonere la frattura del setto nasale di Pasa, da valutare. In casa iblea la grande novità della settimana è l’arrivo, da Battipaglia, di Tagliamento che alza ulteriormente la qualità del roster, dopo l’infortunio di Kacerik e i problemi fisici di Ibekwe nelle ultime gare che hanno privato coach Recupido di pezzi importanti della rotazione.

Sfida di grandissima attrattiva domenica al PalaTagliate dove la Gesam Gas E Luce Lucca ospita l’Umana Reyer Venezia (diretta esclusiva LBF TV), reduce tra l’altro da una bella vittoria a Riga in EuroLeague Women. Sarà una sfida particolarissima per le giovani di Lucca Madera e Smorto, cresciute nel vivaio orogranata: ma soprattutto sarà un match di alta classifica con le toscane che vogliono proseguire una striscia attiva da cinque successi di fila, due dei quali sul proprio campo.

Balzato capolista dopo la nona giornata, il Famila Wuber Schio fa visita all’Allianz Geas Sesto San Giovanni (diretta esclusiva LBF TV). Rossonere in ripresa dopo il successo con Torino che ha ridato sicuramente fiducia all’organico di coach Zanotti: per le Orange sarà una sfida decisamente tosta, ma da vincere per mantenere il momentaneo primo posto e rispondere al passo falso di Sopron in Eurolega.

In zona Playoff e Final Eight di Coppa Italia, grande curiosità per la partita tra Vigarano e Broni che al momento vale l’ottavo posto (diretta esclusiva LBF TV). Le emiliane, in attesa di definire la straniera che potrebbe prendere il posto di Bolden nello scacchiere di coach Castaldi, hanno una buona opportunità in casa contro le lombarde, reduci da una sconfitta in casa indolore con Schio.

Alla Segafredo Arena la Virtus Bologna ospita la Sicily By Car Palermo Basket, reduce da due vittorie consecutive (diretta esclusiva LBF TV). In casa Virtus potrebbe esser già della partita il neo-acquisto Harrison, arrivata a inizio settimana nella città emiliana e presentata in queste ore. Per le siciliane da valutare le condizioni di Verona, out per infortunio con Costa Masnaga e utilizzata ma solo a mezzo servizio nel match contro Battipaglia.

Torna in campo Costa Masnaga, dopo il rinvio della trasferta di Ragusa (si recupererà il 15 gennaio prossimo): le lombarde ospitano, nell’anticipo di sabato sera, l’Use Scotti Rosa Empoli (diretta esclusiva LBF TV). La formazione allenata da coach Cioni dovrà sicuramente riassestarsi dopo la sconfitta con Lucca e l’infortunio della play Madonna, fuori per rottura del legamento crociato.

Chiude il turno la sfida salvezza che vedrà l’O.ME.P.S. Givova Battipaglia ospitare l’Iren Fixi Torino al PalaZauli (diretta esclusiva LBF TV). Le campane hanno subito a Palermo la nona sconfitta in altrettante gare e in settimana hanno salutato il capitano Tagliamento (direzione Ragusa): anche in infermeria situazione non rosea per coach Orlando con Gomez uscita infortunata dalla sfida contro le siciliane. Torino cerca i due punti guidata anche dall’ex Del Pero, la scorsa stagione in forza alle battipagliesi.

Area Comunicazione LBF

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy