A1 – La preview della dodicesima giornata

A1 – La preview della dodicesima giornata

La presentazione del dodicesimo turno di A1.

di La Redazione

Ultime partite del 2019 per la Serie A1, arrivata alla sua dodicesima giornata: cinque i match in programma nel turno del weekend.

Già giocati due incontri, con la vittoria della Passalacqua Ragusa per 87-62 sull’Iren Fixi Torino e il 53-59 per Della Fiore Broni sul campo del Fila San Martino di Lupari. Si parte il sabato con lo scontro salvezza tra Limonta Sport Costa Masnaga e O.ME.P.S. Givova Battipaglia: lombarde alla ricerca di punti per un balzo in avanti in classifica, contro la squadra di Orlando che durante le feste non ha dormito sonni tranquilli complice la partenza della playmaker USA Houser e una situazione di classifica decisamente complicata.

Suggestivo il resto del turno con campo principale Bologna: alla Virtus Segafredo Arena il match tra le padrone di casa e il Famila Wuber Schio è un’altra grande proposta di una settimana di grande basket (derby di Bologna e Virtus-Olimpia maschile, Next Gen Cup maschile e il 30 la Next Gen Cup femminile) nella città emiliana, con la squadra di Liberalotto che proverà a insidiare le “Orange”, che possono superare di nuovo Ragusa in classifica, anche se con l’asterico dovuto a una partita giocata in più.

L’Allianz Geas Sesto San Giovanni ospita l’Umana Reyer Venezia, match che evoca ricordi dolcissimi alle lombarde: precisamente quelli del febbraio 2019 quando la squadra di Zanotti vinse a sorpresa nella semifinale di Coppa Italia. Da lì in poi, tre vittorie di fila per le orogranata, alcune più sudate di altre: partita che può riservare diverse emozioni.

Tanti ricordi anche per la sfida tra Sicily By Car Palermo Basket e Use Scotti Rosa Empoli: le due squadre si sono sfidate per due stagioni in Serie A2, bilancio di perfetta parità (2-2) con le toscane che però hanno vinto gli ultimi due scontri diretti, quelli decisivi della stagione 2017/2018 culminata nella trionfale promozione dell’Use. La formazione di Cioni sempre alle prese con la vita senza la lungodegente Madonna, Palermo deve invece venire risalire dopo due partite poco performanti in attacco (47 punti di media), con conseguente sconfitta.

Partita fondamentale per Vigarano, con Empoli e Broni (che riposa) sicuramente alla finestra. La squadra di Castaldi ospita la Gesam Gas E Luce Lucca e con una vittoria ipotecherebbe la qualificazione alle Final Eight; le toscane sono già sicure della qualificazione, ma al contempo lottano per il quarto posto alla fine del girone d’andata (matematico in caso di vittoria) e attendono buone nuove sulla situazione di Madera, infortunata contro Bologna.

Area Comunicazione LBF

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy