A1 – Lucca è eroica, ma l’anticipo sorride alla Virtus Bologna

Le toscane giocano di fatto in sei e le bianconere volano anche a +18 nel terzo quarto. Nell’ultimo periodo il rientro di Lucca, ma la Virtus Bologna controlla fino al termine.

di La Redazione

Virtus Segafredo Bologna vs Gesam Gas E Luce Le Mura Lucca 86 – 78

(Q1 24 – 23; Q2 43 – 43; Q3 67 – 54)

 

Virtus Segafredo Bologna: D’alie NE, Begic 14, Tassinari, Bishop 2, Tava 3, Bassi ne, Tartarini, Barberis 18, Battisodo 18, Cordisco, Williams 31, Rosier.

Coach: Serventi

 

Gesam Gas E Luce Le Mura Lucca: Jakubcova 14, Spreafico 16, Russo 11, Harper 16, Tunstull 13, Miccoli 8, Pallotta.

Coach: Iurlaro

 

Arbitri: Tommasi E.,Corrias C.,Doronin V.

 

Vincono ancora le ragazze di coach Serventi che contro Lucca guadagnano altri due punti e si portano momentaneamente al primo posto con Venezia.

Primo tempo di assoluto equilibrio con la Virtus che prova a scappare sul 18-10 con i canestri di Williams e Battisodo ma Lucca con Spreafico riesce a rispondere colpo su colpo, mettendo in difficoltà con la zona l’attacco bianconero. All’intervallo il tabellone dice 43-43.

Nel terzo periodo il parziale decisivo in favore delle bianconere: le triple di Barberis e Williams e la difesa a chiudere l’area danno il via al break in favore della Segafredo, che vola sul +18. La squadra bianconera recupera bene palla e corre spesso in transizione, trovando canestri facili. Nell’ultimo quarto Lucca (con rotazioni corte) non ne ha più e le ragazze di Serventi gestiscono fino alla sirena finale. Finisce 86-78 per la Virtus, con 31 punti di Williams e 14 punti con 10 rimbalzi per Begic.

Begic

 

Uff stampa Virtus Segafredo Bologna

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy