A1 OF Rit- Vigarano, urlo di gioia. Piegata di Torino, quarti conquistati

A1 OF Rit- Vigarano, urlo di gioia. Piegata di Torino, quarti conquistati

Orrange e Alexandravicius decisive per il passaggio del turno di Vigarano.

di La Redazione

La Fixi Piramis deve vincere di 2 per qualificarsi ai quarti, ma Vigarano in campionato è imbattuta contro le pantere.
11-4 il parziale dopo 5’ a favore delle padrone di casa con Orrange e Vian ad indicare la via (9 punti in due). Vigarano allunga sul +9 a 3’ dal termine della prima frazione; attacco piemontese che stenta a mettere punti a referto. Sara Bocchetti accorcia lo scarto nuovamente a -7 quando mancano 2’ al primo intervallo. Le pantere tornano a -5 allo scadere del primo periodo grazie ai canestri di Gatti e Marangoni.

Davis in avvio di quarto regala il -3 a Torino (17-14). Bruner dalla lunetta allunga il parziale favorevole delle biancostellate a 7-0; è cambiato il vento al PalaVigarano. Bocchetti da tre firma il -1 piemontese (19-18 dopo meno di 2’). Dopo un inseguimento durato un quarto e mezzo la Fixi Piramis agguanta il pareggio a quota 25. Canestro più fallo di Tikvic che regala il primo vantaggio alle pantere (28-25 a 4’ dall’intervallo lungo). Ancora Ivana Tikvic per il +5 torinese (30-25 con poco più di 3’ sul cronometro della frazione). Ad 1’ dal termine Vigarano ritrova la parità a quota 30. Si va all’intervallo lungo sul 32-31 Fixi Piramis; con questo scarto allo scadere dei 40’ si andrebbe ai tempi supplementari.

Vigarano impatta subito il match dopo 1’ di gioco con un libero di Orrange (32-32). Ancora Orrange sigla il rinnovato vantaggio per Vigarano (36-34), ma Tikvic riagguanta il pareggio per le piemontesi dopo 4’ nel terzo quarto. Partita costantemente sul filo dell’equilibrio con continue alternanze di vantaggio. 5-0 siglato tutto da Martina Kacerik che regala il +5 (45-40) alle pantere con 3’ da giocare nella frazione. Torino con due liberi di Quarta si porta sul +6 (47-41) a 2’ dall’ultimo intervallo. 6-0 Vigarano che chiude il quarto in pareggio a quota 47. Ultimo quarto non consigliato ai deboli si cuore.

Gioco da tre punti di Tikvic e bomba di Bocchetti per il 6-0 Torino (57-51 dopo 2’). Davis regala il +7 alle pantere dopo 4’ (60-53). Marangoni tiene a +4 la Fixi Piramis (62-58 a metà della frazione). A 4’ dalla fine le biancostellate sono ancora avanti di 2 (62-60). Orrange da tre riporta sopra le padrone di casa che poi allungano a +3 quando mancano 2’ alla fine (65-62). La Fixi Piramis si riavvicina a -3 con 1’ da giocare, ma non basta; Torino non riesce a superare Vigarano che si conferma bestia nera delle pantere in questa stagione. Le emiliane conquistano l’accesso ai quarti, mentre per le ragazze di coach Spanu la stagione finisce qui; peccato perchè le biancostellate erano riuscite a portarsi anche a +7 in avvio di ultimo quarto. Resta comunque la gioia per una salvezza acquisita con un gruppo di giocatrici giovani ed un gruppo profondamente rinnovato.

MECCANICA NOVA VIGARANO-FIXI PIRAMIS TORINO 69-66 (17-12, 31-32, 47-47)

VIGARANO: Ferraro, Littles, Rosier 3, Ciarciaglini, Tridello, Reggiani 12, Crudo, Cigliani 3, Vian 8, Aleksandravicius 22, Orrange 21. All. Andreoli.
TORINO: Giacomelli, Tikvic 22, De Chellis, Bocchetti 13, Kacerik 5, Quarta 2, Bruner 6, Marangoni 4, Davis 12, Gatti 2. All. Spanu. Ass. Terzolo

Uff.Stampa Fixi Piramis Torino

Fotogallery a cura di Roberta Banzi

Orrange

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy