A1- Presentato il roster 2018-2019 del Famila Schio

A1- Presentato il roster 2018-2019 del Famila Schio

Nella conferenza stampa odierna è stato presentato il roster 2018-2019 del Famila Schio.

di Andrea Fabbian

Si è svolta oggi alle 12 la conferenza stampa di presentazione del roster del Famila Wuber Schio per la prossima stagione. Nella splendida cornice della sala “Marcello Cestaro” del Pala Romare  la società ha voluto fare chiarezza sugli stravolgimenti avvenuti nel roster in nemmeno un mese di off-season. Gli addii sono stati pesanti ma i nuovi arrivi promettono bene: saranno orange infatti Marcella Filippi, Martina Fassina, Martina Crippa, Valeria Battisodo, Olbis Futo, Jacqueline Gemelos e Jantel Lavender; tutti nomi anticipati nelle scorse settimane. Le conferme invece sono anch’esse note con Yacoubou, Lisec, Dotto e Masciadri ancora agli ordini di Vincent.

Il primo a prendere la parola è stato il direttore generale Paolo De Angelis che dopo aver introdotto le giocatrici presenti (Lisec, Masciadri, Dotto, Battisodo, Crippa)  ha spiegato come oggi sia iniziato un progetto “Famila 2.0” in cui i molti cambiamenti sono dettati dal voler inserire nel contesto scledense delle nuove giocatrici affamate di vittorie e pronte per Schio. Il direttore generale poi ha comunicato l’addio di Masciadri dopo le partite di qualificazione con la nazionale di Novembre: Masciadri giocherà con la nazionale le suddette partite e entro fine anno solare saluterà anche il Famila prima di passare a incarichi dirigenziali . In seconda battuta è stato comunicato che Dotto sarà il nuovo capitano dopo l’addio di Masciadri. L’altra novità, stavolta nello staff tecnico, è la promozione di Zanella a vice di Vincent con Giustino Altobelli che passerà al settore giovanile.

Dopo il saluto delle autorità e la comunicazione delle date di raduno (23 Agosto), amichevoli estive e tornei ha preso la parola proprio Masciadri che ha parlato del suo futuro. La giocatrice non ha nascosto l’emozione nel ricordare i 14 lunghi anni a Schio dopo l’addio a Como e ha voluto ringraziare tutto l’ambiente scledense per l’opportunità di giocare in una grande società come il Famila; per le dichiarazioni complesse vi rimandiamo al nostro pezzo approfondito.

Dopo la capitana in carica ha parlato la capitana in pectore Francesca Dotto, che dopo un anno di militanza a Schio si trova già con i gradi di capitana al braccio: la giocatrice padovana è parsa visibilmente emozionata e ha dichiarato che non si aspettava assolutamente questa responsabilità e che essendo la prima volta cercherà di imparare da Masciadri cosa comporti la responsabilità di essere capitana di una squadra importante come quella del Famila Schio.

Dopo Francesca Dotto è intervenuto coach Pierre Vincent che ha posto l’accento su come per lui sia una sfida lavorare con un roster con 7-8 giocatrici nuove; secondo Vincent infatti è molto più facile mantenere la stessa squadra da una stagione all’altra mentre dopo una rivoluzione come quella di questo inizio estate si deve ricominciare il lavoro. In particolare l’allenatore francese ha insistito sul fatto che per arrivare a lavorare bene dal punto di vista tecnico sia importante prima di tutto riuscire a capire le personalità di tutte le ragazze del gruppo.

Infine il presidente Cestaro ha ringraziato i presenti e si è auspicato che la combinazione tra conferme e nuovi arrivi possa dare vita a un roster vincente. Saggiamente poi il presidente ha sottolineato come questa nuova squadra avrà bisogno di tempo per amalgamarsi visto che il cambiamento è stato grande e molte giocatrici di riferimento sono andate altrove; il patron ha dichiarato poi che da parte della società ci sarà il massimo impegno per far sentire le nuove arrivate come a casa loro in quanto il Famila è prima di tutto una famiglia e in quanto tale è importante che tutti si sentano a proprio agio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy