A1 – Ragusa infila la sesta e sbanca Campobasso

Ragusa corsara a Campobasso.

di La Redazione

Sesta di fila e vittoria in scioltezza per la Passalacqua Ragusa che a Campobasso continua a dimostrare tutti i propri progressi dell’ultimo periodo e conquista altri due punti che proiettano la formazione biancoverde verso le zone più alte della classifica. Match praticamente senza storia, nel quale Romeo e compagne aumentano di parziale in parziale il proprio vantaggio, restando sempre in controllo e vincendo con il punteggio finale di 56-81. Per Ragusa ben 6 giocatrici in doppia cifra: Romeo 15, Marshall e Harrison 12, Tagliamento 11, Consolini e Santucci 10 ma soprattutto un atteggiamento che rende quanto mai soddisfatto coach Gianni Recupido: “Sicuramente Campobasso si presentava al completo dopo tanto tempo e quindi magari ancora qualcuna non era del tutto in condizione – commenta – però sono contento dell’atteggiamento della mia squadra. Oggi ci siamo divertiti a difendere e passarci la palla, che sono le cose che mi piacciono maggiormente. Adesso speriamo che questa pausa non interrompa questa magia e che anzi ci possa dare quel meritato  riposo per potere ripartire al meglio. La strada che noi dobbiamo fare è questa. Con San Martino la prestazione non era stata delle migliori. Oggi invece abbiamo mostrato un volto completamente diverso. E finalmente questo tour de force è finito e sono felice che non si sia fatta male nessuna giocatrice. Lo diciamo adesso, ma non era fisiologicamente corretto quello che abbiamo fatto, perché dopo 36 giorni di divano, abbiamo giocato 7 partite consecutive, quindi un plauso anche allo staff medico e atletico. Intanto auguri di buone feste ai nostri tifosi, sperando che il 2021 possa portare i nostri tifosi in campo: l’augurio è proprio quello di potere giocare al Palaminardi con i nostri tifosi, di cui avvertiamo la presenza a distanza ma il poterli avere con noi sarebbe davvero molto bello”.

Adesso scatta il rompete le righe per le giocatrici che saranno libere di tornare a casa. Gli allenamenti riprenderanno giorno 27 dicembre anche per il fatto che l’incontro del 30 dicembre con Battipaglia è stato rimandato a causa dei contagi che hanno colpito la formazione campana.

 

Michele Farinaccio, Ufficio stampa Passalacqua Ragusa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy