A1 – Ragusa passa sul campo del Geas

0

Allianz Geas Sesto San Giovanni – Passalacqua Ragusa 53 – 66 (15-20, 34-30, 41-45, 53-66)

ALLIANZ GEAS SESTO SAN GIOVANNI: Dotto 7 (2/3, 0/1), Raca* 11 (4/8, 0/3), Fietta NE, Crudo 2 (1/2, 0/2), Merisio NE, Graves* 10 (5/10 da 2), Panzera* 3 (0/1, 1/4), Trucco* 5 (2/7, 0/3), Ercoli, Gwathmey* 15 (2/6, 3/5)
Allenatore: Zanotti C.
Tiri da 2: 16/38 – Tiri da 3: 4/18 – Tiri Liberi: 9/13 – Rimbalzi: 36 8+28 (Crudo 8) – Assist: 12 (Graves 3) – Palle Recuperate: 7 (Crudo 2) – Palle Perse: 17 (Raca 4)
PASSALACQUA RAGUSA: Chessari, Romeo* 3 (0/1, 1/5), Williams, Kacerik* 6 (0/1, 2/5), Tagliamento* 14 (4/7, 2/7), Bucchieri, Santucci 13 (4/4, 1/2), Taylor 8 (4/4 da 2), Ostarello* 4 (1/5, 0/2), Kuier* 18 (6/11, 2/3)
Allenatore: Recupido G.
Tiri da 2: 19/34 – Tiri da 3: 8/24 – Tiri Liberi: 4/5 – Rimbalzi: 33 4+29 (Kuier 10) – Assist: 16 (Santucci 6) – Palle Recuperate: 6 (Williams 2) – Palle Perse: 16 (Ostarello 4) – Cinque Falli: Taylor
Arbitri: Dionisi A., Saraceni A., Frosolini I.

La Passalacqua comincia il nuovo anno nella maniera migliore, violando il difficile campo del Geas Sesto San Giovanni, al termine di una gara sempre incerta e combattuta per tutti i 40 minuti di gioco, che ha visto diversi capovolgimenti di fronte, da una parte e dall’altra. Soltanto nei minuti finali Tagliamento e compagne trovano l’allungo decisivo che permette alla squadra di coach Recupido di conquistare i due punti in palio, con il punteggio finale di 53-66 e la doppia doppia di Awak Kuier, autrice di ben 18 punti e 10 rimbalzi. “Vittoria che vale triplo – commenta coach Recupido – prima di tutto perché Geas è un’ottima squadra, poi perché abbiamo sempre perso negli ultimi due anni e perché, ora lo posso dire, abbiamo avuto 10 giorni infernali, avendo lavorato in tre contro tre e ogni tanto 4 contro 4. Un lavoro difficilissimo, ma devo fare grandi complimenti alle ragazze: abbiamo vinto la partita in difesa come piace a me e le scelte in attacco non sono state fatte soltanto sui loro errori, ma muovendo la palla e giocando di squadra. Kuier? Sta crescendo, sta acquisendo personalità e anche leadership, ha grande talento. Soddisfattissimo per la prestazione e per il risultato”. Domenica è in programma il match interno con Broni, che oggi non ha giocato con Venezia per la positività di un proprio componente del gruppo squadra.  

Michele Farinaccio, Ufficio stampa Passalacqua Ragusa

La gallery a cura di Marco Brioschi e Stefano Gariboldi

Panzera