A1 – San Martino doppia vittoria nelle due uscite in Slovenia, domani la finale del torneo

A1 – San Martino doppia vittoria nelle due uscite in Slovenia, domani la finale del torneo

BEAC Ujbuda – Fila San Martino 79-83

di La Redazione

Parte col piede giusto il Memorial “Jernej Gortnar” per il Fila. Al torneo internazionale in Slovenia, le Lupe hanno la meglio sulle padrone di casa del Triglav Kranj con un netto 60-97.

Partita subito interpretata bene dalle giallonere, che rispetto al debutto stagionale con Oregon State recuperano Filippi e Sulciute, entrambe al “nuovo esordio” con la maglia del Fila. Sin dal primo quarto l’attacco si dimostra ispirato, e i 33 punti a tabellone nei primi 10′ sono eloquenti. Coach Abignente ruota le sue giocatrici concedendo tanto spazio anche alle più giovani, che rispondono presente. Con una buona vena da fuori (11 triple totali, 4 solo di Filippi) e un bel gioco in contropiede, le giallonere scappano via nella seconda frazione, chiusa sul 38-60. Nel secondo tempo il Fila controlla, conducendo in porto una bella e netta vittoria. Ben sei le ragazze in doppia cifra, capitanate dai 21 punti di Bjorklund. Da segnalare, tra le altre, le ottime prove realizzative delle due classe 2000 Pasa (13 punti) e Toffolo (doppia doppia da 12 punti e 13 rimbalzi).

Zkk Triglav – Fila San Martino 60-97

TRIGLAV KRANJ: Ude 2 (1/3, 0/1), Pauletic, Omerbasic 10 (1/3, 2/4), Kozic 3 (1/2), Burke 14 (5/9, 0/3), Jenko (0/1 da tre), Feratovic 3 (0/1, 1/1), Brown 13 (1/2, 3/9), Perez 2 (1/2, 0/1), Kramzar 9 (2/4), Harvat 4 (2/3). All. Novak.
BASKET SAN MARTINO: Dotto ne, Fietta 8 (3/3), Filippi 16 (2/4, 4/7), Tonello (0/1, 0/2), Toffolo 12 (6/10, 0/1), Giordano (0/1 da tre), Rosignoli (0/1, 0/2), Bjorklund 21 (6/8, 3/11), Pasa 13 (5/8, 1/2), Sulciute 10 (2/2 da tre), Peserico 4 (2/3), Ostarello 13 (4/7, 1/2). All. Abignente, vice Di Chiara.
PARZIALI: 21-33, 38-60, 48-74.
NOTE: Tiri da due: Triglav 14/29, San Martino 28/45. Tiri da tre: Triglav 6/20, San Martino 11/30. Tiri liberi: Triglav 14/21, San Martino 8/12. Rimbalzi: Triglav 28 (Burke e Kramzar 5), San Martino 43 (Toffolo 13). Assist: Triglav 8 (Perez 3), San Martino 25 (Toffolo e Bjorklund 5).

Ad appena 14 ore dalla precedente partita, il Fila torna in campo al Memorial “Jernej Gortnar” nell’inconsueta collocazione delle 10 del mattino. E come la sera prima coglie una bella vittoria, aggiudicandosi così il primo posto nel proprio girone: un risultato che vale l’accesso in finale, in programma domenica alle 19.00.

Sostenute da alcuni eccezionali tifosi, partiti alle 6.20 del mattino per andare a vederle fino in Slovenia, Tonello e compagne sono nuovamente protagoniste di una bella prestazione. Sempre avanti infatti le Lupe, capaci di toccare anche il +20 nel primo tempo, e poi di resistere al ritorno delle ungheresi del BEAC Ujbuda (all’esordio nella competizione) quando nel finale un po’ di stanchezza si è inevitabilmente fatta sentire.

Il primo break arriva già nella frazione inaugurale, con un 11-0 che permette lo scatto sul 5-15 (5′). San Martino tira bene (chiuderà col 58% dal campo) e di nuovo si presenta alla prima pausa con un buon bottino: 27 punti segnati e 12 di vantaggio.

Nel secondo periodo il vantaggio come detto tocca anche le 20 lunghezze (19-39 al 15′), approfittando di un attacco ispirato che vedrà nuovamente cinque atlete in doppia cifra: oltre a Bjorklund (21 tirando 5/7 da tre) e Ostarello (doppia doppia da 14 e 11), vanno segnalati i 17 di Filippi, i 12 di Toffolo e gli 11 di Tonello, ma anche gli 8 assist di Fietta.

Solo nel terzo e quarto periodo le avversarie, più fresche, riducono parte del gap, anche se la reazione giallonera comunque non viene mai meno. Nel finale di gara un 9-0 riporta le avversarie fino a -4 (74-78), ma la tripla di Filippi restituisce un margine di sicurezza, e nel finale i liberi di Bjorklund blindano la vittoria (76-83), rendendo inutile la bomba sull’ultimo possesso ungherese.

Ora le Lupe potranno godersi un po’ di meritato riposo e le bellezze della Slovenia, in attesa di sapere stasera chi sarà l’avversaria nella finale di domenica.

BEAC Ujbuda – Fila San Martino 79-83

BEAC: Li 6 (0/4, 2/4), Szabo 19 (2/3, 5/9), Zsamar (0/1, 0/2), Toth ne, Denes ne, Galantai (0/1, 0/2), Landwehr 4 (2/6), Lakloth 12 (0/1, 4/5), Meresz 7 (3/7), Benke 6 (1/1, 1/3), Fogg 18 (6/8, 0/2), Juhasz 7 (3/4). All. Balogh, vice Vajda.
SAN MARTINO: Dotto ne, Fietta 4 (2/2), Filippi 17 (5/5, 2/5), Tonello 11 (1/3, 2/5), Toffolo 12 (6/9), Giordano 2 (1/1), Rosignoli 2 (1/2), Bjorklund 21 (2/4, 5/7), Pasa (0/1, 0/1), Sulciute ne, Peserico, Ostarello 14 (4/7, 0/1). All. Abignente, vice Di Chiara.
PARZIALI: 15-27, 32-46, 52-66.
NOTE: Tiri da due: BEAC 17/36, San Martino 22/34. Tiri da tre: BEAC 12/27, San Martino 9/19. Tiri liberi: BEAC 9/18, San Martino 12/18. Rimbalzi: BEAC 36 (Frogg 11), San Martino 28 (Ostarello 11). Assist: BEAC 21 (Benke 5), San Martino 22 (Fietta 8).

Uff.Stampa Lupebasket

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy