A1 – Schio, la parola al neo-capitano Francesca Dotto

A1 – Schio, la parola al neo-capitano Francesca Dotto

Le parole di Dotto.

di La Redazione

Da pochi giorni è ufficialmente partita la stagione 2019-2020 del Famila Wuber Schio, le ragazze hanno già inanellato quasi una settimana di allenamenti. Ferma ai box la neo-capitana Francesca Dotto, costretta ad attendere qualche giorno in più a causa di una ferita al piede. La numero 23 orange è molto carica per questa stagione che la vedrà guidare le sue compagne dentro e fuori dal campo di gioco.
Un’eredità importante quella ereditata da Francesca Dotto, a tutti gli effettila nuova capitana orange. Testimone passato da Raffaella Masciadri, decisamente non una qualunque – come ammette la stessa Francesca – “Mi sento onorata di essere capitana dopo “Mascia”, l’anno scorso abbiamo interagito molto, mi ha svelato più di qualche trucco per gestire questo compito al meglio, sono molto contenta, spero di esprimermi al meglio anche da questo punto di vista agevolando il lavoro di squadra e staff.”

La squadra si presenta ai nastri di partenza della nuova stagione, la rosa è stata rinnovata, ma i cambiamenti sono stati meno numerosi rispetto all’estate scorsa. “Sicuramente un vantaggio ripartire con grossa parte del gruppo dello scorso anno” – commenta Dotto – “Potremo scendere in campo con meccanismi collaudati nel tempo, questo ci faciliterà il lavoro in campo e sarà più semplice seguire i dettami del coach. Penso che i nuovi tasselli ci daranno il loro contributo per alzare l’asticella, era quello che serviva.

Uff.Stampa Famila Schio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy