A1 – Tutto facile per il Geas, Palermo sconfitta

A1 – Tutto facile per il Geas, Palermo sconfitta

La formazione di Ciniza Zanotti parte col piede giusto.

di La Redazione

Priva di una delle sue americane, Palermo è costretta a cedere contro il più quotato Geas. Gara segnata dal grande avvio della formazione di Zanotti, che spinta da Costanza Verona è subito volata sul 19-8 alla prima sirena. Nel secondo periodo le lombarde hanno toccato anche il più diciassette (33-16) grazie agli acuti di Brunner e Williams, prima del tentativo di rientro di Palermo avvenuto nelle battute finali quando grazie anche al cambio difesa di coach Coppa, le siciliane hanno chiuso la prima metà sotto solo di dieci sul 33-23. Dopo la pausa lunga, Allianz Geas subito in allungo, con Panzera e Verona protagoniste del break valso il 48-23 a metà frazione. Palermo reagisce però e con Miccio e Flores rosicchia il margine, andando alla terza pausa sotto di “soli”quattordici punti, sul 53-39. Negli ultimi dieci minuti di gioco Palermo ha tantissimo cuore e prova a riaprire la contesa arrivando con Miccio e Gatling fino al meno cinque (62-57), ma il canestro di Panzera e i liberi di Williams mettono la parola fine. Il Geas vince 70-57. Mvp della contesa Costanza Verona, protagonista con 18 punti, 8 rimbalzi e 4 assist.

MVP BASKETINSIDE.COM: C.VERONA
GEAS PALERMO 70-57

Geas: Verona 18, Brunner 12, Oroszova 3, Panzera 12, Williams 13, Arturi, Ercoli 2, Zampieri 4, Crudo 6, Botteghi.
Palermo: Russo 1, Miccio 14, Verona 4, Flores 7, Gatling 11, Cupido 13, Casiglia ne, Manzotti 7, El Habbab, Caliò ne.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy