A1 – Un grande Geas ferma la corsa di Ragusa

Geas 76 – Ragusa 75

di La Redazione

Ragusa non riesce a centrare la decima di fila e interrompe la propria striscia positiva sul campo del Geas Sesto San Giovanni, nel recupero dell’ottava giornata del girone d’andata del massimo campionato di basket femminile. Partita a strappi ma giocata sempre sui binari dell’equilibrio, nella quale Ragusa ha provato più volte a scappare ma è stata ben controllata dalla squadra di casa. 18-24 il punteggio del primo parziale, 41-46 all’intervallo lungo. Ancora Romeo e compagne che provano l’allungo nella terza frazione ma qualche errore delle ragusane insieme al fatto che la squadra di Cinzia Zanotti è attenta non permette il break. La penultima frazione è in parità: 56-61 quando cominciano gli ultimi 10 minuti. Ultimi tre giri d’orologio al cardiopalma, Kuier firma il +1 a 30 secondi dalla fine, non trema la mano delle giocatrici di Sesto dalla lunetta e sulla successiva penetrazione di Romeo non viene ravvisata alcuna scorrettezza. Partita che termina 76-75. “Ancora una volta potevamo chiuderla e non siamo riusciti a chiuderla – commenta coach Gianni Recupido – Peccato, perché a tratti abbiamo giocato una buona partita, ma allo stesso tempo abbiamo anche commesso errori banali, due volte sul +10 e due volte le abbiamo fatte rientrare, poi sul finale può essere fallo su Romeo o non può essere fallo, ma la verità è che quando ti trovi in questo tipo di finali può succedere di tutto: si può vincere come si può perdere. Loro hanno giocato la miglior partita della stagione, noi potevamo fare di più, vincere significava restare nelle primissime posizioni di classifica ritorno ma non ci dobbiamo dimenticare da dove siamo partiti, la costruzione della squadra e gli obiettivi che avevamo. Non ci dobbiamo abbattere e dobbiamo pensare a migliorare”. Domenica la squadra sarà impegnata in casa con Lucca.

Allianz Geas Sesto San Giovanni – Passalacqua Ragusa 76 – 75 (18-24, 41-46, 56-61, 76-75)

ALLIANZ GEAS SESTO SAN GIOVANNI: Gwathmey* 12 (5/7, 0/5), Nespoli NE, Arturi 3 (0/1, 1/3), Dotto NE, Ronchi NE, Verona* 13 (4/7, 1/4), Oroszova* 21 (7/9, 2/7), Merisio NE, Graves* 10 (5/11, 0/1), Panzera* 15 (2/4, 3/6), Gilli NE, Ercoli 2 (1/4 da 2)
Allenatore: Zanotti C.
Tiri da 2: 24/43 – Tiri da 3: 7/26 – Tiri Liberi: 7/8 – Rimbalzi: 35 11+24 (Graves 11) – Assist: 12 (Panzera 4) – Palle Recuperate: 12 (Panzera 9) – Palle Perse: 11 (Panzera 3)
PASSALACQUA RAGUSA: Romeo* 19 (1/4, 5/7), Consolini 2 (1/1 da 2), Tagliamento 6 (0/1, 2/6), Bucchieri NE, Trucco 2 (1/2 da 2), Marshall* 11 (4/7, 0/2), Harrison* 14 (6/11, 0/1), Nicolodi* 5 (1/2, 1/2), Santucci* 6 (1/2, 1/2), Kuier 10 (2/4, 1/3)
Allenatore: Recupido G.
Tiri da 2: 17/34 – Tiri da 3: 10/23 – Tiri Liberi: 11/14 – Rimbalzi: 35 7+28 (Marshall 7) – Assist: 3 (Romeo 1) – Palle Recuperate: 8 (Marshall 2) – Palle Perse: 20 (Romeo 4)
Arbitri: Calella D., Puccini P., Grazia L.

Michele Farinaccio, Ufficio stampa Passalacqua Ragusa

Fotogallery a cura di Marco Brioschi e Alessandro Vezzoli

Marshall

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy