A1 – Vanloo non basta a Moncalieri, esulta Campobasso sull’asse Gray-Parks

0

La Molisana Magnolia Campobasso – Akronos Moncalieri 64 – 56 (15-14, 29-31, 45-44, 64-56)

LA MOLISANA MAGNOLIA CAMPOBASSO: Del Sole NE, Lawrence* 5 (1/3 da 2), Togliani* 7 (1/2, 1/2), Trozzola NE, Trimboli* 6 (0/3, 1/2), Quinonez Mina, Chagas 7 (0/3, 2/3), Nicolodi 9 (3/8, 0/2), Gray* 14 (5/10 da 2), Amatori NE, Parks* 16 (2/14, 3/8), Egwoh NE
Allenatore: Sabatelli D.
Tiri da 2: 12/44 – Tiri da 3: 7/18 – Tiri Liberi: 19/23 – Rimbalzi: 41 9+32 (Trimboli 10) – Assist: 16 (Trimboli 5) – Palle Recuperate: 9 (Chagas 3) – Palle Perse: 14 (Gray 4)
AKRONOS MONCALIERI: Toffolo 2 (1/2, 0/1), Cordola* 4 (2/5, 0/3), Cherubini NE, Landi 2 (1/4, 0/3), Reggiani 2 (1/5 da 2), Berrad NE, Katshitshi 3 (1/2, 0/1), Ruzickova* 6 (2/6, 0/1), Miletic* 13 (5/8, 1/3), Jakpa NE, Giacomelli*, Vanloo* 24 (3/6, 4/8)
Allenatore: Terzolo P.
Tiri da 2: 16/38 – Tiri da 3: 5/23 – Tiri Liberi: 9/12 – Rimbalzi: 43 9+34 (Miletic 10) – Assist: 14 (Miletic 4) – Palle Recuperate: 6 (Vanloo 3) – Palle Perse: 20 (Vanloo 5)
Arbitri: D’Amato A., Bonotto F., Mignogna C.

Forse una delle Akronos Libertas Moncalieri più convincenti dall’inizio del campionato fino ad oggi, in particolare considerando il calibro dell’avversario in questione: La Molisana Magnolia Campobasso. Le Lunette si presentano all’incontro con tutto lo sfavore dei pronostici: 8 punti in classifica, contro i 20 delle padrone di casa; e il -23 all’andata tra le mura amiche del PalaEinaudi. Moncalieri – forte dell’attesissimo esordio stagionale di Julie Vanloo – non si fa però intimorire dai centimetri e dall’esperienza delle avversarie, rispondendo colpo su colpo ai canestri delle molisane. E con i 7 punti di Lea Miletic, 5 di Julie Vanloo e 2 di Erica Reggiani insegue dopo 10’ di appena 1 punto, con il risultato di 15 a 14 per le padrone di casa, grazie a una tripla della belga con la canotta n.35 a ridosso della prima sirena. Nel secondo parziale si iscrivono alla partita anche Ilenia Cordola e Maya Ruzickova che insieme a Vanloo (24 punti con 4 triple a fine partita) trascinano Moncalieri fino al vantaggio alla pausa centrale (31-29). Al rientro in campo è un continuo contrattacco, con le Lunette che si portano sul +2 a tre minuti dalla fine grazie a 4 punti in fila di Miletic. Campobasso non ci sta e negli ultimi giri d’orologio ricuce lo strappo, fino a trovare il +1 alla penultima sirena (45-44). Le batterie dell’Akronos sono però scariche per l’ultimo e decisivo parziale. Alla boa del quarto il tabellone dice infatti +10 per la Molisana per la prima volta in tutta la partita, grazie a un pesantissimo break firmato dal duo Chagas-Parks (autrici di 13 punti consecutivi in appena 2 minuti e spiccioli). Negli ultimi minuti Moncalieri prova in tutti i modi a ritornare in partita, ma i secondi sul tabellone si esauriscono inevitabilmente. In ottica playout la situazione rimane invariata, con la pesante sconfitta di Faenza a Ragusa (73-38), di Empoli in casa con Schio (54-72) e di Broni a Bologna (81-61). 

Area Comunicazione Moncalieri Basketball