A1 – Venezia non fa sconti a nessuno, travolta Battipaglia

O.ME.P.S. BricUp Battipaglia – Umana Reyer Venezia 57 – 116

di La Redazione

L’Umana Reyer Venezia con la quattordicesima vittoria stagionale: netto successo per la capolista che batte l’O.ME.P.S. BricUp Battipaglia col punteggio di 57-116.

Partita che ha da subito un padrone ben deciso nonostante la buona volontà battipagliese di onorare al meglio la prima uscita sotto la nuova gestione tecnica di coach Scotto Di Luzio. Le campane, senza Melgoza infortunata, offrono resistenza per i primi 10′, poi la Reyer infila punti su punti (ben 37 nel secondo quarto), tirando un astronomico 78% dal campo nelle prime due frazioni. Tra le più brillanti Pan che a metà gara scrive ben 16, con 6/6 dal campo, ma è ottimo anche l’esordio di Howard, che rileva Petronyte nello starting five ed è perfetta al tiro nella prima metà per poi chiudere anche da top scorer, con 22 punti. La partita è un monologo per la Reyer che chiude sul 57-116, facendo registrare anche il record stagionale per punti su singola partita sinora (il precedente sempre delle orogranata, 114).

La situazione di classifica dopo il recupero odierno, valido per la dodicesima giornata, rimane rosea per Venezia (che ora andrà in trasferta a Costa) sempre capolista imbattuta, sempre a zero Battipaglia che ora dovrà affrontare una difficile trasferta in quel di Schio.

O.ME.P.S. BricUp Battipaglia – Umana Reyer Venezia 57 – 116 (19-28, 32-65, 45-95, 57-116)

O.ME.P.S. BRICUP BATTIPAGLIA: Logoh NE, Moroni* 15 (2/5, 3/4), Mc Cray* 15 (7/15 da 2), Bisogno NE, Mazza, Potolicchio 9 (3/5, 1/7), Hersler* 8 (4/14 da 2), Opacic*, Bocchetti* 10 (5/10, 0/5), Dione, De Feo NE, De Rosa
Allenatore: Scotto Di Luzio S.
Tiri da 2: 21/53 – Tiri da 3: 4/17 – Tiri Liberi: 3/4 – Rimbalzi: 26 10+16 (Hersler 7) – Assist: 8 (Moroni 2) – Palle Recuperate: 4 (Moroni 1) – Palle Perse: 15 (Moroni 6)
UMANA REYER VENEZIA: Bestagno 20 (6/12 da 2), Carangelo NE, Howard* 22 (9/10 da 2), Pan 17 (3/3, 3/4), Natali 2 (1/2, 0/2), Anderson* 11 (2/5, 2/2), Fagbenle* 22 (11/15 da 2), Meldere 4 (2/4 da 2), Attura* 8 (4/6, 0/2), Penna* 10 (2/3, 2/4)
Allenatore: Ticchi G.
Tiri da 2: 40/60 – Tiri da 3: 7/14 – Tiri Liberi: 15/22 – Rimbalzi: 48 14+34 (Fagbenle 12) – Assist: 34 (Anderson 8) – Palle Recuperate: 12 (Penna 4) – Palle Perse: 10 (Penna 3)
Arbitri: Mottola C., Tommasi E., Mignogna C.

Area Comunicazione LBF

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy