A1 Vigarano: parla coach Ravagni

0

VIGARANO MAINARDA (FE) . Terminato il ritiro a Tomezzo (UD) la Vigarano Basket ritorna ad allenarsi al Palavigarano anche perchè ormai sono imminenti le prime partite amichevoli. Quest’anno la società a deciso di fare subito il ritiro in quanto il roster,per questa prima storica avventura nella A1 di basket femminile, tranne un’eccezione è completamente nuovo. Dopo una settimana dove tutte le giocatrici sono state insieme, sia in campo che fuori, ci vuole un consuntivo coinvolgendo lo staff tecnico, coah Raffaele Ravagni e l’assistente Fabio Frignani, oltre a Lorena Venzo, unica sopravvisuta del roster della passata stagione, e che quest’anno ha iniziato la settima stagione con i colori di Vigarano.  “Sinceramenete”, comincia coach Raffaele Ravagni,”non ho remore nell’ammettere che sono soddisfatto più del previsto. Abbiamo lavorato con molta intensità, cè sempre stato il massimo impegno e tutte hanno faticato e sudato divertendosi. Direi che abbiamo iniziato con lo spirito giusto e questo è un segno molto positivo. Chiaramente abbiamo ancora molto da lavorare e per questo motivo abbiamo un calendario di amichevoli molto lungo e contro squadre super toste. La mia filosofia è quella di fare amichevoli con squadre molto forti perchè si prova, subito, cosi significa ostacolo duro e dal campo arrivano i segnali su cosa funziona e cosa bisogna correggere”. All’interno del gruppo delle giocatrici il compito di aiutare l’amalgama è affidato a Lorena Venzo che afferma: “direi che nella settimana trascorsa tutte insieme abbiamo cominciato a conoscerci meglio anche come persone. L’impressione è quella di un gruppo di ragazze alla mano nel senso che nessuna ha grilli particolari per la testa. Anche le due americane si sono sciolte dalla comprensibile titubanza che coglie chi approda in un ambiente nuovo e tanto lontano da casa. Un’amalgama che ogni giorno dovrà sempre più cementarsi”.
In ritiro c’erano anche delle giovanissime e sentiamo il pensiero di chi conosce bene il mondo del settore giovanile. “Sia Veronica Andrenacci che Nako Moni Luma”, ricorda Fabio Frignani, “sono due sedicenni che fanno parte delle 12 del roster. Per loro è stata la prima esperienza in ritiro ed hanno regito bene recependo l’esperienza di vivere nell’orbita di una squadra di A1. Avevamo anche Francesca Rivaroli e Rebecca Ferraro, due giovanissime del nostro settore giovanile.Ovviamente visto la loro tenera età le abbiamo impiegate poco nelle partitelle ma erano sempre presenti, e coinvolte, nei tiri e nel lavoro in palestra. Sono anche state accolte molto bene del gruppo, per cui direi molto bene in tutti i sensi”. Sono nove le sfide in precampionato in calendario per Vigarano Basket. Sabato 30 agosto si farà visita alla Reyer Venezia. Ci saranno poi due amichevoli al Palavigarano; mercoledi 3 settembre contro Magika Castel S.ietro e sabato 6 settembre contro Le Mura Lucca. Sabato 13 e domenica 14 al Palavigarano ci sarà un quadrangolare con Schio, Napoli, S.Martino di Lupari e Vigarano. In casa l’amichevole del 17 settembre contro Parma e in trasferta quella del 20 in casa di Lucca. Le gare amichevoli si concludono mercoledi 24 quando arriva a Vigarano la Reyer Venezia e domenica 28 settembre quando bisognerà rendere visita al Parma.