A1 – Vittoria esterna per San Martino contro Broni

Techedge Broni – Fila San Martino 41 – 71

di La Redazione

Techedge Broni Fila San Martino 4171 (15-27, 22-41, 30-60)

TECHEDGE BRONI: Stokes A. 13 (5/13, 0/2), Pavia E. NE , Bratka M. 8 (1/6, 2/4), Strozzi G. NE , Ravelli A. 10 (2/7, 2/7), Zampieri A. 2 (1/3, 0/1), Bonvecchio I. 2 (0/1), Soli A. 4 (2/4, 0/2), Baldan C. NE , Richter A. 2 (1/4, 0/2), Fusari C. (0/1), All. Sacchi Roberto

FILA SAN MARTINO: Filippi M. 2 (1/2, 0/4), Tonello M. 2 (1/1, 0/1), Fassina M. 2 (1/1, 0/1), Bailey J. 12(5/5, 0/2), Keys J. 4 (1/1), Ivezic J. 22 (6/7, 3/4), Sulciute E. 20 (4/4, 3/7), Gianolla A. 5 (1/2, 1/1), Sbrissa M. 2 (1/1), Fabbri V. NE , All. Abignente Gianluca

Techedge Broni tiri da due 12/37 (32,4%), tiri da tre 4/20 (20%), tiri liberi 5/6 (83,3%), rimbalzi dif. 10, off 5, palle perse 19, rec. 31.
Fila San Martino tiri da due 21/24 (87,5%), tiri da tre 7/20 (35%), tiri liberi 8/10 (80%), rimbalzi dif. 37, off 8, palle perse 31, rec. 19.
La trasferta di Broni nascondeva più di un’insidia per il Fila, ma le ragazze di coach Abignente sono state brave ad interpretarla al meglio e a chiudere i conti già nel primo tempo, garantendosi una ripresa senza patemi. Seppur prive dell’acciaccata Fabbri (così come per infortunio era assente dall’altra parte Madu), le Lupe sono andate a cogliere con autorità il quinto successo consecutivo in campionato, da dedicare ai tifosi che anche su un campo “caldo” come quello di Broni sono riusciti a trascinare la squadra con i loro incitamenti.

1° QUARTO. San Martino parte subito con il piede giusto, portandosi sul 2-9 dopo 3′ con Gianolla, Ivezic e Sulciute. La tripla di Ravelli mette in partita anche le padrone di casa, ma nel quarto inaugurale il Fila è molto preciso al tiro: ancora Sulciute e Bailey fanno salire il vantaggio in doppia cifra al 7′ (9-19), con le Lupe che vantano un 5/5 da due e un 3/4 da tre. È davvero un primo quarto a mille all’ora in attacco per le ragazze di Abignente, che poco dopo trovano il 12-25 con Keys, la quale chiude la frazione con una bella stoppata ai danni di Stokes.

2° QUARTO. I ritmi calano un po’ nel secondo periodo, ma il Fila – nonostante qualche ingenua palla persa di troppo – continua a tenere saldamente le redini dell’incontro (15-33 al 15′). Ivezic e Bailey lavorano bene vicino a canestro, e in difesa le ragazze di Abignente mordono su ogni pallone. All’intervallo lungo dunque il vantaggio è solido sul 22-41.

3° QUARTO. Il secondo tempo inizia subito con la tegola del 4° fallo di Richter per le padrone di casa, mentre con Sulciute il Fila scollina per la prima volta oltre le 20 lunghezze di vantaggio. Broni prova a scuotersi con Stokes, ma poco dopo Ivezic punisce la zona avversaria con due triple in fotocopia, e San Martino prova a dilagare (30-60 al 28′).

4° QUARTO. Nell’ultima frazione la gara è ormai indirizzata, e le Lupe riescono a chiudere con almeno un canestro da parte di tutte le nove giocatrici scese in campo. Finisce 41-71, e da lunedì Sbrissa e compagne potranno iniziare a pensare alla prossima sfida: domenica a San Martino di Lupari arriva l’Umana Reyer Venezia.

Uff.Stampa Lupebasket San Martino

Fotogallery a cura di Marco Brioschi

San Martino di Lupari

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy