A2 – Ad Umbertide esordio per Elite Basket Roma

A2 – Ad Umbertide esordio per Elite Basket Roma

Il punto in casa Elite Basket Roma.

di La Redazione

Finalmente. Dopo una lunga attesa e tanta preparazione, per Elite Basket Roma arriva l’esordio assoluto in serie A. Sarà domenica prossima, sul campo della Pallacanestro Femminile Umbertide (ore 18, Palazzetto dello Sport di Via Morandi). Quella umbra è squadra di buona caratura, reduce da una salvezza tranquilla nella stagione scorsa, la prima nella serie cadetta dopo tante stagioni disputate in serie A1 ad ottimi livelli. Un test importante, dunque, per cominciare a capire che tipo di stagione ci si può aspettare dalle giallonere. La squadra sta bene, è pronta e motivata. A disposizione di coach Prosperi tutte le atlete della rosa, a parte l’infortunata Emanuela Moretti, e compresa Silvia Buscaglione, che giocherà con una maschera protettiva dopo la frattura al setto nasale subita martedì scorso in allenamento. Prontissima per questa nuova avventura anche l’artefice della squadra, la team manager Laura Ortu: “domenica mi aspetto di vedere una squadra ovviamente ancora in fase di rodaggio, ma pronta con la testa e con il cuore. Il nostro è un gruppo che si è amalgamato molto in fretta ma che tecnicamente deve ancora crescere tanto, probabilmente raggiungerà la forma ottimale verso dicembre”. L’avversario, dice ancora la Ortu, “è alla nostra portata, ma non va assolutamente sottovalutato. Umbertide è una squadra molto giovane, che può schierare ottime giocatrici come Federica Giudice, che pur essendo giovane ha già fatto un campionato di A1, la lunga Andrijana Cvitkovic e le guardie Paolocci e Olajide”. In generale, è una Ortu ottimista sulla stagione: “da questa squadra mi aspetto tanto in questo campionato, che secondo me nel girone Sud sarà più competitivo rispetto allo scorso anno. So che siamo capaci di sopperire a qualsiasi difficoltà, pur essendo molto giovani abbiamo un gran carattere. Siamo gente che non molla e che ci mette sempre il cuore, questa è una dote importante nel dna di un roster”. Tra poche ore il primo, vero banco di prova.

Area Comunicazione Elite Basket Roma

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy