A2 – Alperia Bolzano travolge Mantova

0

ALPERIA BASKET CLUB BOLZANO 74 – MANTOVAGRICOLTURA 45

(23-11; 40-24; 54-33; 74-45)

Sconfitta per MantovAgricoltura sul campo dell’Alperia Bolzano, in cui le sangiorgine pagano una serata dalle percentuali opache contro le avversarie che hanno sempre condotto la gara.

Il primo quarto si apre in maniera equilibrata, con le mantovane non troppo precise al tiro nonostante le seconde occasioni derivate dalle buone percentuali a rimbalzo. Bolzano prova a prendere il largo con Vella e Servillo che allungano a +6, mentre San Giorgio prova a rimanere in bolla con Dell’Olio dalla media. Assentato porta le bolzanine in vantaggio di doppia cifra e le biancorosse dal canto loro provano a costruire non riuscendo però a trovare il fondo del cesto. Le casalinghe procedono a passo spedito e chiudono il quarto raddoppiando le mantovane.

Seconda frazione di gioco sulla falsariga della prima con Bolzano che procede a passo spedito, mentre MantovAgricoltura spreca troppi palloni e continua nell’opacità al tiro anche a cronometro fermo dalla lunetta. Labanca e Bernardoni provano a rosicchiare qualche punto arrivando al -12 che viene presto respinto dalle buone costruzioni e percentuali al tiro bolzanine. Kotnis dall’arco da 3 sferra il più 17, mentre Orazzo e Llorente provano a suonare la carica per le proprie compagne rimettendosi sul -13 che, con un tiro libero realizzato su due a disposizione di Gualtieri diventa -14: 40 a 24 per Bolzano.

Dopo la pausa lunga l’Alperia rientra con il piede sull’acceleratore strappando ulteriormente punti in proprio favore fino al 47 a 26 firmato da Kotnis. Proseguono gli errori al tiro, mentre lo sforzo per recuperare palloni è positivo, ma il canestro continua a non premiare le atlete di coach Purrone. La BCB continua a passo spedito sfruttando il vantaggio in proprio favore. La troppa frettolosità è il pegno da pagare per le sangiorgine, dopo una prima parte positiva, perdono troppi palloni e non riescono a concretizzare le proprie azioni offensive: Bolzano chiude sul +21.

Negli ultimi dieci minuti MantovAgricoltura prova a non cedere il passo, il divario però è tale da rivelarsi poi fatale per la serata in più le bolzanine riescono ad infilare nel fondo della rete con sicurezza e continuità le azioni che strutturano arrivando sul +25 a 6’35’’ dalla fine. San Giorgio continua a rincorrere, la serata però persevera nell’essere storta e imprecisa mentre l’Alperia arriva a toccare quota +31 sul 74 a 43 a 70’’ dalla fine. L’ultima sirena dà una sentenza pesantissima a MantovAgricoltura che incassa il 74 a 45.

La prossima sfida è fissata per sabato prossimo, 28 gennaio, alle ore 20.30 presso il PalaSguaitzer contro la Limonta Costa Masnaga.

Alperia Basket Club Bolzano: Kotnis 14, Servillo 6, Chrysanthidou 4, Assentato 18, Vella 16, Logoh 8, Delbalzo Gueye, Fall 1, Gualtieri 7, Azzi n.e., Mazzucco, Kob. All.re Sacchi R; ass. Altin D.

MantovAgricoltura Basket 2000 San Giorgio: Dell’Olio 2, Togliani 2, Bevolo 4, Labanca 6, Orazzo 11, Llorente 5, Diagne n.e., Petronio 2, Bernardoni 5, Ndiaye n.e., Bottazzi 8. All.re Purrone S.; ass. Logallo L., Gianfreda E.

UFF.STSAMPA BASKET 2000 SAN GIORGIO