A2 – Alpo, a tu per tu con Giulia Cecili

A2 – Alpo, a tu per tu con Giulia Cecili

Le parole di Cecili.

di La Redazione

Giulia Cecili ha avuto un impatto importante nell’Ecodent Point, nonostante sia arrivata ad Alpo appena due mesi fa. Ventun minuti di media a partita per lei, non male per un “cambio” anche se talvolta ha giocato pure insieme a Sofia Vespignani: «Sì, sono contenta del mio inizio di stagione e soprattutto di come mi sono inserita in squadra – racconta una sorridente “Giuly” – Oltretutto abbiamo sempre vinto sinora e quindi meglio di così non poteva cominciare questa mia nuova avventura».

Sabato contro il Sanga avete sempre condotto la gara anche se nel terzo quarto vi siete un po’ complicate la vita: «Sì, il Sanga si è messo a zona, una 1-3-1 molto alta che ci ha messo un po’ in difficoltà: poi però abbiamo giocato di squadra, passandoci la palla e sbloccandoci nel tiro da tre e siamo ripartite a macinare gioco fino al +20 finale».

Quinta vittoria consecutiva per voi che siete pure imbattute dall’inizio della stagione, amichevoli comprese: «Puntiamo al massimo, speriamo di continuare così a cominciare dalla trasferta di sabato prossimo a Udine, affrontando una squadra che abbiamo battuto al torneo di Bolzano. E’ un campo difficile, però speriamo di replicare la vittoria che abbiamo ottenuto poco più di un mese fa».

Nell’ultima gara eravate senza Zampieri e di conseguenza anche il tuo minutaggio è aumentato: «Certo, ho avuto più minuti del solito, ma in ogni caso speriamo che Arianna torni presto perché ne abbiamo bisogno».

Andrea Etrari

Uff. Stampa Alpo Basket ’99

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy