A2 – Alpo, contro il Fanola ancora out Veronica Dell’Olio

A2 – Alpo, contro il Fanola ancora out Veronica Dell’Olio

La nota del club.

di La Redazione

Torna a giocare in casa l’Ecodent Point Mep Alpo dopo tre trasferte consecutive: stasera arriva a Villafranca (ore 20.30) il Fanola San Martino di Lupari per l’ultimo match del 2019. Gara assolutamente da vincere per le biancobù che con due punti si garantirebbero la matematica ammissione alla final eight di Coppa Italia; e poi per dar seguito ai due successi consecutivi in trasferta (a Ponzano e a Bolzano) in modo da chiudere al meglio l’anno.

Ancora out Veronica Dell’Olio che rientrerà probabilmente dopo la sosta, in compenso l’Alpo Basket si sta godendo l’ottimo momento di Lucrezia Coser: «Sta facendo decisamente bene – conferma coach Nicola Soave – Brava lei a sfruttare il minutaggio più elevato dato dall’assenza di dell’Olio e a mostrare la sua personalità. A Bolzano ha fatto vedere qualcosa di importante, tipo la sua capacità di far canestro».
Spostiamo l’attenzione sul match odierno con le Lupe: «Una partita non semplice, contro una squadra che arriva da tre vittorie consecutive e che possiede nel proprio roster giocatrici importanti come Toffolo, Pasa, Amabiglia e Beraldo: alcune di loro si allenano stabilmente con la squadra di A1, quindi dovremo stare particolarmente attenti alle loro caratteristiche che sono la corsa, l’anticipo e la pressione forte sulla palla».

Anche la vostra difesa dovrà fare la differenza, come è accaduto mercoledì a Bolzano: «Sì, dovremo difendere di squadra e soprattutto approcciare bene la partita. Torniamo a giocare in casa, finalmente, e vogliamo fare bella figura davanti al nostro pubblico e arrivare alle feste natalizie con una vittoria».

Andrea Etrari
Uff. Stampa Alpo Basket ‘99

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy