A2 – Athena dura un quarto poi Palermo dilaga

A2 – Athena dura un quarto poi Palermo dilaga

Gruppo Stanchi Athena Roma – Andros Palermo 38 – 65

di La Redazione

Gruppo Stanchi Athena Roma – Andros Palermo 38 – 65 (14-19, 20-38, 25-54, 38-65)

GRUPPO STANCHI ATHENA ROMA: Raveggi*, Piacentini 5 (1/3, 1/2), Grimaldi* 4 (1/6, 0/3), Russo* 2 (0/4, 0/1), Gelfusa* 11 (4/11 da 2), Cirotti 5 (1/2, 1/1), Bernardini* 4 (2/7, 0/1), Borsetti 3 (1/2 da 3), Antonelli NE, Camarda NE, Verrecchia 4 (2/3, 0/3), Perrotti
Allenatore: Goccia F.
Tiri da 2: 11/37 – Tiri da 3: 3/15 – Tiri Liberi: 7/12 – Rimbalzi: 26 6+20 (Gelfusa 6) – Assist: 6 (Piacentini 1) – Palle Recuperate: 4 (Russo 2) – Palle Perse: 16 (Raveggi 4) – Cinque Falli: Grimaldi
ANDROS PALERMO: Manzotti 3 (0/4, 1/3), Russo* 10 (2/7 da 2), Novati NE, Cupido* 10 (3/8, 0/1), Verona* 10 (3/10 da 2), Cutrupi 4 (2/2 da 2), Miccio 14 (3/5, 2/8), Verona* 5 (2/6 da 2), Casiglia NE, Vandenberg* 9 (3/6 da 2)
Allenatore: Coppa S.
Tiri da 2: 18/48 – Tiri da 3: 3/12 – Tiri Liberi: 20/28 – Rimbalzi: 47 15+32 (Verona 10) – Assist: 6 (Cupido 3) – Palle Recuperate: 3 (Verona 2) – Palle Perse: 15 (Verona 3)
Arbitri: Barbagallo L., Lucotti M.

AndrosBasket chiude bene la sua stagione regolare, batte Athena Roma per 38-65 e chiude al quarto posto dopo trenta partite.

Per la formazione siciliana ufficiale l’accoppiamento Playoff con Faenza, con cui dal primo maggio inizieranno i quarti: doppia sfida andata-ritorno secondo il criterio della differenza canestri, una stagione in palio in 80’ nel giro di quattro giorni. Nel frattempo, il match di Roma si rivela sostanzialmente un allenamento aggiuntivo, sia per le siciliane che per le capitoline (dal canto loro intenzionate a preparare al meglio i Playout).

I ritmi non sono particolarmente forsennati anche se la partita è accesa, fisica e intensa: tanto che il conto dei falli parla di 43 falli fischiati nell’intera partita. Da parte AndrosBasket la trasferta, che non presenta serie motivazioni, inizia in maniera un po’ compassata: le palermitane controllano, ma Gelfusa crea qualche problema di troppo e a metà primo periodo si arriva sul 10 pari. Costanza Verona e Russo aiutano AndrosBasket a chiudere sul 14-19 i dieci minuti iniziali.

Ma il bello deve ancora arrivare e, con la panchina che inizia a dare il suo contributo, il margine presto s’allarga. Soprattutto Miccio con 14 punti provvede a dare un cambio di marcia, e in questo nuovo ruolo pare a suo agio: 20-38 a metà gara propiziato proprio da alcuni suoi canestri.

Nel terzo periodo AndrosBasket scollina presto oltre i venti punti di scarto, con la difesa che dopo le incertezze iniziali si registra e consente ben poco all’Athena. Anche a rimbalzo la situazione migliora e Palermo protegge meglio l’area concedendo poche seconde opportunità. Due punti di Cutrupi e una tripla di Miccio fissano il 25-54 a fine terzo quarto.

Nel finale, esperimenti e tanto lavoro su giochi e alchimie in vista dei Playoff. Coach Coppa dà un turno di riposo a Novati e Casiglia (quest’ultima attesa la prossima settimana dagli Interzona con le giovanili) e di fatto ruota le otto giocatrici, con precisione chirurgica. Athena sfrutta gli ultimi minuti per mettere un po’ di punti al tabellone, mentre al PalaDonati si aspetta solo la sirena finale. 38-65, regular season finalmente finita e ora testa ai Playoff: rispetto per tutti, timore per nessuno. Dopo le poche pressioni delle ultime 6-7 partite, che valevano il giusto dal punto di vista del traguardo ultimo della stagione, si torna a giocare sotto pressione e con pochissimi margini di errore: adesso AndrosBasket è chiamata a dare il meglio di sé.

All’interno del match segnaliamo il nuovo appuntamento per la campagna d’informazione “Stavolta Voto”, che vede le nostre ragazze come vere e proprie testimonial in vista delle Elezioni Europee 2019. Come ogni partita siamo stati presenti per invitare ad andare a votare il 26 maggio 2019. Appuntamento in casa anche per la nostra partnership con Sicilia Sea Food, nell’ambito del progetto “Sicilian Fish On The Road towards Italy”, per la promozione dei prodotti ittici locali e regionali.

Uff.Stampa Andros Basket Palermo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy