A2 – Blitz Firenze a Umbertide: decisivi i liberi di Marta Rossini a un secondo dal termine

0

Ancora una volta sono gli ultimi secondi a tradire Umbertide. La formazione di Staccini insegue, poi mette il naso avanti diverse volte nel quarto e decisivo periodo ma alla fine è un fallo parecchio dubbio sanzionato a favore di Marta Rossini a decidere la gara: la giocatrice di Firenze è infatti glaciale e trova il 2/2 che vale la vittoria delle ospiti.

UMBERTIDE: Pompei, Giudice, Cabrini, Kotnis, Baldi
FIRENZE: 
S.Rossini, M.Rossini, Scarpato, Reani, Poggio

Cronaca – Il botta e risposta tra Kotnis e Marta Rossini apre la contesa tra le due compagini. Quattro punti di Reani valgono il primo break esterno (4-9), ma Baldi risponde per le rime tenendo in scia le compagne sul punteggio di 8-11. Firenze però detta i ritmi in campo e con due bombe di Marta Rossini chiude avanti sul 10-17 la prima frazione. Nel secondo periodo è ancora Firenze a partire forte, con la bomba di Scarpato che vale la doppia cifra di margine. Giudici e Moriconi salgon in cattedra (20-26), ma le ospiti replicano colpo su colpo e con Poggio e Marta Rossini torna nuovamente sul più dieci con Staccini costretto al timeout. E’ una pausa che fa bene, perché al rientro la formazione di casa torna a spingere e con Pompei e Kotnis si rimette in scia, andando al riposo sul 33-36. Dopo la pausa lunga è Reani la prima a trovare la via del canestro, ma Pompei e Kotnis rispondo prontamente tenendo a meno due la formazione di casa, sul 37-39. Reani allontana nuovamente le ospiti, ma Baldi continua nella sua ottima serata offensiva e quando Giudice va a segno dall’arco, Umbertide compie il sorpasso sul 44-43. Firenze però non si scoraggia e si prende tutto il finale di quarto, con Marta Rossini a spingere le compagne sul 44-50 dopo trenta minuti. Nell’ultimo periodo Umbertide alza l’intensità di gioco e dopo un lungo insenguimento, piazza l’aggancio a quota 54 a meno di tre minuti dal termine. Nel finale succede di tutto: Marta Rossini porta avanti Firenze, ma Olajide replica dall’arco e a meno di un minuto da giocare, è 57-56. Il botta e risposta tra Reani e Stroscio lascia la PFU al comando, ma l’ultima azione è quella fatale. Marta Rossini al termine di un azione concitata trova un fallo al quanto dubbio e generoso: la numero tre di Firenze è glaciale e piazza il 2/2 che condanna la formazione di Staccini al 59-60 finale.

Le parole di coach Staccini: “Purtoppo siamo ancora una volta sfortunati negli episodi finali, ma avremmo dovuto avere una prima metà di gara diversa a livello di difesa ed energia, che siamo stati capaci di mettere con poca continuità, senza fare tutte le piccole cose che fanno la differenza”.

La Bottega del Tartufo Umbertide – Pall. Femminile Firenze 59 – 60 (10-17, 33-36, 44-50, 59-60)

LA BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE: Pompei* 8 (3/5, 0/2), Olajide 9 (2/5, 1/2), Giudice* 11 (1/4, 1/3), Bartolini NE, Kotnis* 7 (2/7, 1/2), Cabrini* 2 (0/2, 0/3), Speziali NE, Stroscio 4 (2/7 da 2), Moriconi 6 (1/2, 1/2), Paolocci, Gambelunghe NE, Baldi* 12 (5/8 da 2). Allenatore: Staccini M.

Tiri da 2: 16/40 – Tiri da 3: 4/15 – Tiri Liberi: 15/15 – Rimbalzi: 30 5+25 (Olajide 7) – Assist: 6 (Pompei 4) – Palle Recuperate: 7 (Olajide 2) – Palle Perse: 14 (Giudice 3) – Cinque Falli: Baldi

PALL. FEMMINILE FIRENZE: Rossini* 24 (3/5, 3/4), Scarpato* 5 (1/2, 1/3), Rossini*, De Marchi 4 (1/3 da 2), Dell’olio 2 (1/1 da 2), Galfano NE, Poggio* 3 (1/1 da 2), Reani* 18 (5/8, 2/5), Polini NE, Franchini NE, De Cassan 4 (2/6, 0/4). Allenatore: Corsini S.

Tiri da 2: 14/29 – Tiri da 3: 6/17 – Tiri Liberi: 14/15 – Rimbalzi: 32 2+30 (Reani 10) – Assist: 3 (Scarpato 2) – Palle Recuperate: 8 (Reani 3) – Palle Perse: 17 (Poggio 5)

Arbitri: Coraggio A., Giambuzzi U.

Uff.Stampa PF Umbertide

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here