A2 – Blitz salvezza per Livorno, vittoria sul campo di Civitanova Marche

A2 – Blitz salvezza per Livorno, vittoria sul campo di Civitanova Marche

Fe.Ba. Civitanova Marche – Jolly Acli Livorno 54 – 56

di La Redazione

Il Jolly Acli Basket coglie la prima vittoria in trasferta della sua ‘serie A’, ed è un successo di fondamentale importanza sull’ostico terreno del Fe.Ba. Civitanova Marche. La squadra di Marco Pistolesi, conscia del significato della sfida, scende in campo col giusto approccio, cercando fin dalle prime battute di far valere l’indubbia motivazione. Tenta una prima piccola fuga sul 6-12, che le marchigiane rintuzzano chiudendo il quarto iniziale sul 10-12. L’ingresso di Lucchesini (da qualche giornata tornata sui livelli che le competono), regala nuova energia; l’esterna prima con due bombe, e la capitana Bindelli poi (con altre due), scavano un solco degno di nota: 16-26 e siamo al 6’. Tuttavia, ancora una volta, il Fe.Ba. reagisce, piazza un 8-0 e tutto da rifare: 24-26, che diventa 24-29 all’intervallo con un’altra tripla, stavolta di Tripalo sullo scadere.Nella terza frazione l’inerzia della gara avvolge le padrone di casa, che aumentano i giri del motore e guadagnano quattro di vantaggio (41-37) e palla in mano: Livorno sembra al tappeto, ma ancora una volta Lucchesini ‘rapina’una palla sulla rimessa e va a segnare il 41-39, che tiene la nave rosablù a galla.L’ultimo tempino si apre sul 43-42, ed è una frazione con finale al cardiopalma. Livorno passa avanti sul 51-53, difende forte, ma subisce una bomba di Binci allo scadere dei 24, che sembra il preludio ad una nuova delusione. Ed invece stavolta, con una manciata di secondi da giocare, prima segna con Lucchesini (imbeccata magistralmente da Tripalo), e poi costringe Bocola all’errore, con conseguente quinto fallo. Simonetti (con due secondi da giocare) ne mette uno su due. 54-56. Civitanova butta la palla nel mucchio sperando nel miracolo, ma da quel groviglio escono le mani di Tripalo, che agganciano la sfera e la mettono a terra. La panchina labronica esplode: adesso il futuro appare un poco più roseo.

Lisa Tripalo: “ Ci piace molto soffrire evidentemente. Ma abbiamo dimostrato di avere carattere, e sopratutto di tenerci molto a mantenere la categoria. Una vittoria che vale oro, che ci porta a soli due punti dalla stessa Civitanova, con lo scontro diretto a nostro favore e tantissimo dal punto di vista del morale”.

I Tabellini

FE.BA. CIVITANOVA MARCHE: Maroglio NE, Ciccola NE, Ortolani* 4 (2/4, 0/3), Sorrentino* 13 (3/9, 0/1), Paoletti* 12 (1/6, 2/8), Angeloni NE, Bocola* 16 (7/14 da 2), Trobbiani* 1 (0/5 da 2), Binci 6 (1/3, 1/1), Gombac NE, Severini NE, Pelliccetti 2 (1/2 da 2) Allenatore: Scalabroni N.

JOLLY ACLI LIVORNO : Vanin* 2 (1/3 da 2), Ceccarini* 2 (1/3, 0/2), Maffei* 6 (3/4 da 2), Bindelli 6 (0/2, 2/3), Simonetti 1 (0/1 da 3), Orsini* 8 (2/8, 0/2), Tripalo* 14 (4/12, 1/2), Collodi, Sassetti NE, Lucchesini 17 (4/6, 3/6), Mandroni

Allenatore: Pistolesi M.

Ufficio stampa

Jolly Acli Basket

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy