A2 – Brixia passa a Carugate e chiude al terzo posto

0

Blackiron-Rentpoint.it Carugate – RMB Brixia Basket 71 – 75 (21-21, 42-45, 57-56, 71-75)

BLACKIRON-RENTPOINT.IT CARUGATE: Faroni 2 (1/5, 0/1), Baiardo* 6 (1/2, 0/2), Meroni, Nespoli* 10 (1/3, 2/4), Usuelli 2 (1/3, 0/1), Diotti*, Lavezzi 3 (1/1 da 2), Canova* 20 (2/6, 5/7), Grassia NE, Tulonen* 28 (7/9, 4/5)
Allenatore: Cesari L.
Tiri da 2: 14/30 – Tiri da 3: 11/22 – Tiri Liberi: 10/14 – Rimbalzi: 38 10+28 (Nespoli 8) – Assist: 14 (Baiardo 4) – Palle Recuperate: 6 (Canova 3) – Palle Perse: 18 (Baiardo 3)
RMB BRIXIA BASKET: Gregori 8 (0/3, 2/3), Takrou NE, Celani, Zanardi* 25 (5/8, 3/7), De Cristofaro* 3 (0/1, 1/11), Bonomi* 6 (0/1, 2/10), Scarsi* 10 (5/10 da 2), Scalvini, Grymek 6 (3/4 da 2), Rainis* 5 (1/3, 1/1), Pinardi NE, Tempia 12 (3/3, 2/4)
Allenatore: Zanardi S.
Tiri da 2: 17/34 – Tiri da 3: 11/37 – Tiri Liberi: 8/8 – Rimbalzi: 34 15+19 (Scarsi 10) – Assist: 13 (Zanardi 5) – Palle Recuperate: 9 (Zanardi 3) – Palle Perse: 9 (Gregori 2)
Arbitri: Rodi M., De Ascentiis L.


Si chiude qui l’ottavo campionato consecutivo in A2 di Blackiron-Rentpoint.it Carugate, che saluta i suoi tifosi e da un arrivederci alla prossima stagione 2022/23. Nono posto agguantato, nessun playoff e nemmeno playout, obbiettivo raggiunto, tranquilla salvezza. Ultimo incontro, in casa con Brixia Brescia, si trasforma in una sfilata di saluti e ringraziamenti. Carugate pur senza nessuna necessità di vittoria, gioca la sua gara in scioltezza, mettendo alle corde la terza forza del campionato, RMB Brixia Brescia, che alla fine porta a casa la vittoria 71-75. 

Carugate senza Grassia e Diotti, Brixia senza Turmel, sostituita dalla giovane ma lunghissima Grymek ( 201cm ), con le due ex De Cristofaro e Scarsi, e con la stellina 2005 Carlotta Zanardi, uno dei prospetti nazionali più interessanti.  Poteva essere un monologo bresciano, invece Carugate tiene il passo, 21-21 fine primo quarto, 42-45 a fine del secondo e addirittura avanti 57-56 a fine terzo. Negli ultimi 10 minuti Carugate si porta avanti sul 59-56 ma RMB Brescia fa uno scatto con tre bombe consecutive che le permettono di avere un margine da portare alla sirena per chiudere vittoriosa 71-75.

Suntuosa prestazione della solita Tulonen, 28 punti, una macchina da canestro, con 7/9 da due e 4/5 da tre, molto bene anche Canova che piazza ben 5 canestri dai 6.75 e chiude con 20 punti il suo personale score. In doppia cifra anche Nespoli, 10 punti ma anche 8 rimbalzi e due assist, ma in generale nessuna delle atlete carugatesi ha deluso, anzi, tutte hanno dato il loro positivo apporto.

Chiudiamo la stagione delle senior, mentre procedono ancora i campionati giovanili Under 19, Under 17 e Under 14-13. Complimenti a tutte le nostre atlete ed allo staff tecnico, Coach Cesari, Colombo e Brambilla, un ringraziamento ai nostri Sponsors, alle Autorità cittadine, ai nostri tifosi che ci hanno sostenuto in ogni momento. Ora la palla passa alla dirigenza, per iniziare a organizzare la prossima stagione 2022/23 ancora in serie A !

Uff.Stampa Basket Carugate