A2 – Colpo Civitanova, battuta Savona

0

Feba Civitanova Marche – Amatori Pall. Savona 57 – 52 (13-7, 28-19, 39-38, 57-52)

FEBA CIVITANOVA MARCHE: Perrotti* 4 (1/4 da 2), Medori NE, Goncalves* 10 (4/12 da 2), Paoletti* 15 (1/5, 3/9), Angeloni, Bocola* 19 (8/14, 1/1), Trobbiani* 2 (1/3 da 2), Binci 2 (1/3, 0/1), Severini NE, Giacchetti 5 (1/1, 1/1), Malintoppi, Pronkina
Allenatore: Carmenati G.
Tiri da 2: 17/44 – Tiri da 3: 5/13 – Tiri Liberi: 8/8 – Rimbalzi: 41 6+35 (Trobbiani 11) – Assist: 10 (Perrotti 4) – Palle Recuperate: 13 (Trobbiani 4) – Palle Perse: 21 (Paoletti 7) – Cinque Falli: Perrotti

AMATORI PALL. SAVONA: Ceccardi 14 (6/10 da 2), Salvestrini 10 (2/5, 0/3), Pregliasco NE, Tyutyundzhieva* 2 (1/5 da 2), Sansalone* 3 (1/3 da 3), Picasso 2 (1/2, 0/4), Paleari* 12 (3/7, 2/5), Leonardini*, Guidetti NE, Zanetti* 9 (3/9, 1/2)
Allenatore: Dagliano R.
Tiri da 2: 16/38 – Tiri da 3: 4/17 – Tiri Liberi: 8/15 – Rimbalzi: 35 6+29 (Ceccardi 10) – Assist: 3 (Sansalone 2) – Palle Recuperate: 6 (Ceccardi 1) – Palle Perse: 21 (Paleari 6)

La Feba Civitanova Marche piega con autorità la resistenza dell’Amatori Pallacanestro Savona per 57-52. Nel recupero della 6º giornata di campionato, le momo’ si riscattano dalla sconfitta contro il Cus Cagliari e mantengono l’imbattibilità interna. Una prestazione gagliarda delle biancoblu, che hanno gestito per larghi tratti il match, riuscendo anche a gestire il rientro delle liguri nell’ultimo quarto. Una bella gara da parte di tutto il collettivo con Giorgia Bocola, doppia doppia per lei, Jessica Trobbiani ed Anna Paoletti sugli scudi oltre alle giovanissime che hanno dato a pieno il loro contributo.

Primo quarto molto equilibrato in cui si segna poco: la Feba difende bene mentre Savona chiude con un 2/13 dal campo ed il punteggio e’ di 13-7. Secondo periodo in cui le momo’ iniziano a prendere il largo, grazie ad una bella manovra offensiva ed una difesa forte. Paleari e Tyutyundzhieva, le bocche di fuoco delle liguri, vengono limitate egregiamente mentre Bocola domina sotto canestro. Al riposo lungo il punteggio e’ di 28-19.

Nel terzo quarto partenza sprint per la Feba che allunga sul 39-24, poi l’attacco biancoblu si inceppa e Savona con caparbietà, sorretta da Zanetti e Salvestrini, piazza un break di 0-14 che porta il punteggio sul 39-38. Finale palpitante con le ospiti che sembrano trovare l’allungo vincente sul 39-43 ma le biancoblu non mollano e con Paoletti e Perrotti si rifanno sotto. Ultimi minuti appannaggio delle padrone di casa che trovano canestri pesanti da Giacchetti, poi Paoletti con un paio di giri dalla lunetta mette in cassaforte il successo sul 57-52.

Uff.Stampa Feba Civitanova Marche

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here