A2 Coppa Italia – Preskienyte show, Faenza stende Alpo ed è in semifinale

A2 Coppa Italia – Preskienyte show, Faenza stende Alpo ed è in semifinale

Sontuosa prova dell’ex Palermo che trascina Faenza in semifinale.

di Daniele Tagliabue, @Danyboy1991

Una Preskienyte in versione deluxe con 18 punti, con 8/8 dal campo e 7 rimbalzi trascina Faenza al colpaccio, condannando la capolista del girone Nord Alpo alla resa.  Con lei sugli scudi Policari (17pt, 5/9 da 3pt) e la solita Ballardini, anima e collante dell’Infinity Bio. Ad Alpo non bastano tre giocatrici in doppia cifra, con il crollo nel terzo quarto (11-17) risultato poi fatale ai fini del risultato finale.

Alpo: Vespignani-Ramò-Pertile-Zampieri-Dell’Olio
Faenza: Schwienbacher-Ballardini-Franceschelli-Morsiani-Preskienyte

FATTORE PRESKIENYTE PER FAENZA – Avvio di partita equilibrato, con le due compagini a rispondersi colpo su colpo. Preskienyte si mette in mostra, con il suo ottavo punto personale che da due possessi di scarto tra le due compagini sul 8-12. Policari timbra il più cinque, ma Zampieri e Galbiati impattano a quota 15. Il finale è tutto per l’Infinity Bio, che con Ballardini chiude avanti sul 15-19. Tre triple di Policari e il ritorno sul parquet di Preskienyte valgono il massimo vantaggio Faenza sul 23-34, ma Alpo è più viva che mai e con le bombe di Vespignani, Ramò e il canestro di Zampieri torna a contatto sul 31-34. Schwienbacher e Franceschelli ricacciano indietro le veronesi, con il 33-40 che chiude le prime due frazioni.

TERZO QUARTO SONTUOSO, FAENZA IN SEMIFINALE – Al rientro in campo c’è una formazione sola ed è quella romagnola. Preskienyte e Franceschelli ridanno la doppia cifra di margine, mentre la bomba di Schwienbacher vale il 35-49. Ramò sblocca Alpo ma prima Preskienyte e poi Ballardini, aumentano il passivo tra le due squadre sul 37-54. Ecodent in netta difficoltà mentre Ballardini non solo trova canestri ma anche assist degni di nota, con la neoentrata Soglia che s’iscrive nel parziale con il terzo periodo che si conclude sul 44-57. Negli ultimi dieci minuti Faenza mette subito la parola fine, con Franceschelli prima e Policari a bersaglio con le due triple del più venti che lanciano con sei minuti da giocare i titoli di coda. Il finale recita 57-71.

MVP BASKETINSIDE.COM: Preskienyte

Ecodent Alpo – Infinity Bio Faenza 57 71

Alpo: Pertile 9, Vespignani 5, Dell’Olio 11, Zampieri 15, Ramò 7, Galbiati 10, Scarsi, Baciga ne,  De Rossi ne, Pastore ne, Cecili, Zanella ne. All.Soave
Faenza:  Franceschelli 9, Schiwenbacher 9, Morsiani, Preskienyte 18, Ballardini 10, Franceschini 4, Giorgetti, Policari 17, Soglia 2, Meschi 2. All.Bassi

Fotogallery a cura di Isabella Di Stefano e Marco Brioschi

Faenza

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy