A2 – Costa Masnaga, Angelica Tibè nominata capitana

0

Il nuovo corso di Basket Costa, marchiato nuovamente Limonta, vede una novità anche nel ruolo di capitano.

Dopo i saluti all’immensa Lisa Jablonowski, é la volta di Angelica Tibè, graditissimo ritorno dopo anni di gavetta che si sono trasformati, col lavoro ed la determinazione, in affermazione nella categoria. 

“Essere tornata a Costa dopo tre anni è bellissimo. Ho iniziato a realizzare veramente la cosa solo il primo giorno di preparazione, quando sono entrata in palestra: da lì mi sono sentita di nuovo a casa. Nel frattempo ho ricevuto molti attestati di stima e sentito subito il calore e l’affetto delle persone che gravitano intorno all’ambiente biancorosso e che avevo lasciato per provare esperienze diverse.”

Angelica, per tutti Angi, nelle ultime tre stagioni é stata dapprima in Sardegna (sponda San Salvatore Selargius), dove ha cominciato a farsi davvero le ossa e ad accrescere le sue responsabilità, poi si é trasferita alla Velcofin Vicenza, dove ha messo insieme cifre di tutto rispetto, diventando un vero e proprio fattore nella categoria. Infine, nell’annata scorsa, ha vestito i colori della Bruschi San Giovanni Valdarno, conquistando sul campo una meritatissima promozione in A1.

“Ho lasciato Costa con la consapevolezza di voler tornare un giorno per essere un punto di riferimento in campo e fuori. Essere stata scelta come capitano è un onore e, allo stesso tempo, una grossa responsabilità, ma cela uno straordinario gesto di fiducia da parte della società e questo mi dà la carica giusta per affrontare al meglio la stagione.”

A meno di tre settimane dall’inizio ufficiale, che vedrà le padrone di casa affrontare la corazzata Castelnuovo delle ex Rulli e Baldelli, facciamo con lei un bilancio del primo mese di lavoro:
“Stiamo affrontando la preseason con la giusta mentalità e voglia di lavorare. Siamo un gruppo molto giovane ma con un grande potenziale. Vedendo le amichevoli che abbiamo disputato fino ad ora, posso dire che si è vista una grande crescita, ma allo stesso tempo credo che il margine di miglioramento sia ancora ampissimo.”

Bentornata Angi e in bocca al lupo!!

Uff.Stampa Basket Costa