A2 – Crema batte Moncalieri e conquista e si qualifica alla Coppa Italia

Parking Graf Crema – Akronos Moncalieri 59 – 50

di La Redazione

Parking Graf Crema – Akronos Moncalieri 59 – 50 (20-7, 31-22, 44-40, 59-50)

PARKING GRAF CREMA: Melchiori* 8 (3/7, 0/4), Nori* 9 (3/10 da 2), Gatti* 9 (2/4, 1/4), Zagni 2 (1/1 da 2), Capoferri 4 (0/0, 0/0), Radaelli NE, Caccialanza 6 (0/2, 1/6), Cerri 1 (0/0, 0/0), Parmesani NE, Rizzi* 15 (2/3, 1/2), Pappalardo* 5 (2/5, 0/2), Guerrini NE
Allenatore: Stibiel G.
Tiri da 2: 13/32 – Tiri da 3: 3/18 – Tiri Liberi: 24/28 – Rimbalzi: 34 3+31 (Pappalardo 9) – Assist: 7 (Melchiori 4) – Palle Recuperate: 9 (Melchiori 4) – Palle Perse: 17 (Nori 4)
AKRONOS MONCALIERI: Cordola* 10 (3/6, 1/3), Bevolo 2 (0/0, 0/0), Reggiani* 2 (1/7, 0/2), Berrad 2 (0/5, 0/1), Domizi* 7 (1/2, 1/5), Penz* 3 (0/3, 1/3), Katshitshi* 16 (5/7 da 2), Iagulli, Salvini 4 (2/4 da 2), Varetto, Giacomelli 4 (2/5, 0/3)
Allenatore: Terzolo P.
Tiri da 2: 14/40 – Tiri da 3: 3/17 – Tiri Liberi: 13/17 – Rimbalzi: 45 12+33 (Cordola 9) – Assist: 8 (Cordola 3) – Palle Recuperate: 8 (Penz 2) – Palle Perse: 22 (Katshitshi 6) – Cinque Falli: Cordola, Katshitshi
Arbitri: Riggio S., Mulas R.

Al termine di una gara intensa e dai toni agonistici elevati nella quale in pallio c’erano per entrambe le contendenti due punti pesantissimi a festeggiare sono state le ragazze di coach Stibiel che grazie al successo ottenuto sulla diretta concorrente Moncalieri conquistano la seconda posizione in classifica in coabitazione con Vicenza (con ancora una gara da disputare) ma soprattutto il “pass”  matematico e siamo al quarto anno consecutivo alle prossime Final Eight di Coppa Italia. Obbiettivo questo nell’immediato ma che permette a Caccialanza & C. di mettere altro fieno in cascina per il proseguo della stagione. Le padrone di casa iniziano forte e mettono insieme 10’ tra i migliori in assoluto mostrati in questa stagione con la formazione di Terzolo costretta a subire le iniziative di Melchiori & C. concrete avanti, reattive in ogni zona del campo e capaci di concedere ben poco alle iniziative delle avversarie. Il 20-7 al termine del primo periodo certifica un grande approccio alla gara da parte di un Basket Team Crema. Ma la reazione avversaria non si fa attendere e già nel secondo periodo le cose cambiano con Moncalieri che si rinfranca rispondendo colpo su colpo alle iniziative delle padrone e trovando modo di recuperare terreno riducendo lo svantaggio fino al 31-22 con cui le due squadre vanno al riposo. Ed è la formazione ospite che esce meglio dagli spogliatoi il che gli permette di ridurre ulteriormente il divario in campo, di riaprire i giochi e di fissare su un apertissimo 44-40 il risultato quando hanno inizio gli ultimi 10’. Una partita completamente aperta dunque con Moncalieri che cerca di ricucire lo strappo rispondendo ad ogni nuovo tentativo di fuga delle padrone di casa e arrivando fino al -3. Ma Gatti & C. hanno il grande merito nel momento di maggiore difficoltà di ricompattarsi in difesa e di non concedere più nulla ma soprattutto di avere la necessaria lucidità e freddezza nei momenti decisivi per riprendere in mano la situazione e di portarla vittoriosamente a termine dopo averla condotta per tutta la sua durata. “Non c’erano tanti calcoli da fare ma solo cercare di vincere questa gara. il commento del presidente Paolo Manclossi. “Questi due punti erano fondamentali e credo che alla fine le ragazze se li siano meritati. Dopo il bellissimo primo periodo forse siamo andati un po’ troppo a corrente alternata peccando in certi frangenti di troppa frenesia e poca lucidità ma però dobbiamo riconoscere i meriti anche delle nostre avversarie che dopo lo sbandamento iniziale hanno reagito confermandosi l’ottima squadra che tutti riconosciamo. Non dimentichiamo il periodo negativo che abbiamo passato ma adesso mi sembra giusto riconoscere i meriti alla squadra che deve ancora crescere ancora sicuramente ma che messe alla spalle le tre sconfitte consecutive di un novembre da dimenticare oggi si ritrova al secondo posto in classifica e cosa di non poco conto, tutt’altro che certo alcune settimane fa, è con la certezza di disputare per il quarto anno consecutivo le Final Eight di Coppa Italia”.

Uff.Stampa Basket Team Crema

Foto di Marco Brioschi

Pappalardo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy