A2 – Crema dilaga contro Sarcedo

A2 – Crema dilaga contro Sarcedo

Monologo Crema contro Sarcedo.

di La Redazione

Una Parking Graf in salute riduce ai minimi termini un Sarcedo che ha trovato sulla sua strada un disco rosso insormontabile. La cronaca parla praticamente di un monologo da parte delle padrone di casa che hanno concesso veramente poco alla formazione avversaria riducendo ai minimi termini quelle che potevano essere i suoi punti di forza. Equilibrato il primo quarto ma solo nel punteggio che grazie alla lucidità mostrata dalla lunetta (9 p.ti su 11 ai tl) permettono alle ragazze di coach Silvestrucci di limitare i danni e di chiudere sul 15-11 l’inizio di gara. A questo punto però si è alzato il muro difensivo di Caccialanza & C. e per le ospiti è diventato arduo trovare spazi utili per contrastare le azioni di una Parking Graf che progressivamente è diventa l’assoluta padrona della situazione. Una volta prese le misure per Iannucci & C. tutto è diventato tutto complicato. Il dominio nella fase difensiva sempre più marcato a cui si è aggiunta una grande lucidità e una concretezza anche a canestro non ha fatto altro che evidenziare un netto divario delle forze in campo. Da qui ne è scaturita una prestazione piacevole che pur se caratterizzata da un rendimento generale di assoluto spessore in cui difficile per non dire impossibile fare graduatorie di merito anche a livello individuale si è avuta l’ennesima conferma di come questa Parking Graf abbia tante frecce a propria disposizione. Tornando alla cronaca da segnalare che dopo la pausa lunga (31-20 il parziale) il rischio di un rilassamento da parte delle padrone di casa è stato spazzato via da un terzo periodo in cui il 16-2 (gli unici punti concessi alle ospiti dalla lunetta sull’ultimo possesso) la dice lunga circa l’andamento della gara. Di pura accademia sono gli ultimi 10’ con le giovanissime Parmesani (2 p.ti) e Guerini (3 p.ti) a contribuire nel fissare il punteggio finale su un eloquente 62-29. A certificare l’ottavo successo consecutivo per un Basket team Crema che consolida, in virtù dei risultati dell’ultimo turno, un suo secondo posto da difendere nelle prossime partite e che avvicina la squadra alla conquista del primo obbiettivo stagionale: la partecipazione alle Final Eigh di Coppa Italia. Dopo il turno di riposo previsto due gare consecutive in casa (S.Giorgio e Marghera) prima dell’ultima giornata a S.M.di Lupari) che chiuderà la prima fase della stagione e che inaugurerà il nuovo anno.

Basket Team Crema – Basket Sarcedo 62 – 29 (15-11, 31-20, 47-22, 62-29)

BASKET TEAM CREMA: Melchiori* 4 (2/6, 0/4), Zagni 7 (1/2, 1/2), Capoferri 10 (2/4, 2/4), Iuliano 3 (1/3, 0/2), Caccialanza* 8 (1/1, 2/5), Scarsi* 3 (1/9 da 2), Cerri NE, Degli Agosti NE, Parmesani 2 (1/1 da 2), Rizzi* 12 (3/4, 2/3), Guerrini 3 (1/1 da 2), Zelnyte* 10 (3/4, 0/1)

Allenatore: Stibiel G.

Tiri da 2: 16/35 – Tiri da 3: 7/21 – Tiri Liberi: 9/20 – Rimbalzi: 44 6+38 (Scarsi 11) – Assist: 13 (Melchiori 8) – Palle Recuperate: 9 (Melchiori 2) – Palle Perse: 12 (Capoferri 4)

BASKET SARCEDO: Viviani 1 (0/6, 0/3), Iannucci* 5 (1/8 da 2), Colombo, Battilotti* 10 (2/4, 1/1), Shaw* 2 (0/7 da 2), Fumagalli* 5 (1/6, 1/1), Garzotto 2 (0/1, 0/1), Merlini, Meggiolaro 2 (0/1 da 2), Santarelli* 2 (1/6, 0/1)

Allenatore: Silvestrucci M.

Tiri da 2: 5/45 – Tiri da 3: 2/9 – Tiri Liberi: 13/16 – Rimbalzi: 44 10+34 (Santarelli 10) – Assist: 5 (Iannucci 1) – Palle Recuperate: 6 (Shaw 2) – Palle Perse: 19 (Squadra 3) – Cinque Falli: Fumagalli

Arbitri: Servillo F., Ricci A.

Uff.Stampa Basket Team Crema

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy