A2 – Crema ritrova il successo, battuta Albino

Parking Graf Crema – Edelweiss Albino 80 – 57

di La Redazione

Parking Graf Crema – Edelweiss Albino 80 – 57 (27-15, 49-26, 63-42)

Vittoria nel rispetto delle previsioni quella ottenuta dalla capolista che parte con il piede sull’acceleratore creando subito il vuoto e chiudendo sul + 23 (49-26) i primi 20’. In pieno controllo con ampie rotazioni da parte di coach Stibiel la seconda frazione di gioco che viene controllata agevolmente e durante la quale la formazione bergamasca appare meno remissiva rispetto alla fase iniziale giocando praticamente alla pari (14-16 e 17-15) come dai parziali dei due tempi conclusivi. Lasciamo come sempre ai tecnici trarre le conclusioni e analisi approfondite.

Possiamo dire di avere assistito ad una gara che ha rispettato pienamente le aspettative della vigilia considerando le potenzialità fino ad ora espresse dalle due formazioni che hanno obbiettivi ben diversi. Diamo dunque giusto peso alle risultanze di una partita nella quale se non altro le ragazze in campo hanno avuto il merito, se non con continuità ma a tratti, di esprimersi soprattutto nelle giocate individuali supportate da discrete percentuali.

Due punti dovevano essere quelli da prendere per Caccialanza & C. e questi sono arrivati senza particolari patemi d’animo. A fronte di un impegno proibitivo sulla carta ma poi anche nella realtà quello possiamo dire che per De Gianni e le sue compagne avranno certamente modo, per quanto visto questa sera sul parquet cremasco, di giocarsela alla pari con non poche altre compagini del girone.

“Non dovevamo sottovalutare l’impegno e sotto questo punto fi vista bisogna dare atto alla squadra di aver affrontato l’impegno come si doveva”. Il commento del presidente Paolo Manclossi. “Incanalare nel verso giusto certe partite deve essere l’obbiettivo primario perché ogni impegno, anche quello apparentemente più facile, può nascondere delle insidie. Le ragazze l’hanno fatto e questa è la cosa più importante. Questo permette di gestire al meglio sia mentalmente che fisicamente il gruppo in un momento che dobbiamo tenere presente che è del tutto particolare e che stiamo affrontando un po’ alla giornata tra imprevisti e tante incertezze”.

PARKING GRAF CREMA: Nori* 12 (4/5 da 2), Gatti* 15 (3/4, 2/6), Zagni 7 (2/2, 1/2), Capoferri 12 (3/3, 2/4), Radaelli, Caccialanza* 13 (2/3, 3/6), Cerri 6 (3/5 da 2), Parmesani, Rizzi* 7 (2/3, 0/2), Pappalardo* 8 (3/5, 0/2), Guerrini
Allenatore: Stibiel G.
Tiri da 2: 22/31 – Tiri da 3: 8/22 – Tiri Liberi: 12/18 – Rimbalzi: 31 2+29 (Rizzi 6) – Assist: 9 (Gatti 3) – Palle Recuperate: 11 (Zagni 2) – Palle Perse: 12 (Capoferri 2)
EDELWEISS ALBINO: Birolini 1 (0/2 da 2), Agazzi, Lussignoli, Rizzo* 2 (1/3, 0/1), Birolini 3 (1/3 da 3), Laube* 7 (3/3, 0/1), Panseri* 8 (3/6 da 2), Veinberga* 8 (4/7, 0/4), De Gianni* 10 (1/3, 1/2), Cancelli 8 (3/4 da 2), Carrara 7 (0/4, 1/1), Torri 3 (0/1, 1/3)
Allenatore: Stazzonelli M.
Tiri da 2: 15/36 – Tiri da 3: 4/17 – Tiri Liberi: 15/21 – Rimbalzi: 34 9+25 (Cancelli 10) – Assist: 7 (Rizzo 3) – Palle Recuperate: 8 (Veinberga 2) – Palle Perse: 17 (Panseri 4)
Arbitri: Pellegrini A., Tomasello C.

Uff.Stampa basket Team Crema

Fotogallery a cura di Marco Brioschi

MAR_BRI2408

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy