A2 – De Pasquale sugli scudi, San Giovanni Valdarno doma Bolzano

Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno – Acciaierie Valbruna Bolzano 68 – 52

di La Redazione

La Bruschi San Giovanni Valdarno non si ferma e cala il poker. Bolzano s’inchina solo nell’ultimo quarto, quando un parziale di 20-5 sigilla il definitivo 68-52 che permette alla formazione di coach Franchini di cogliere la quarta vittoria in cinque incontri. Le padrone di casa partono molto bene, ma subiscono il talento di Kuijt nelle due frazioni centrali complicandosi così una partita che sembrava in discesa dopo la prima frazione. Determinante è risultato così l’ultimo periodo di gioco dove la difesa è stata la chiave che ha cambiato l’inerzia della gara. Per quanto riguarda le singole prove oltre alla solita Bona, menzione va a De Pasquale autrice di 14 punti all’interno di un’ottima partita. Prossimo appuntamento Domenica 8 Novembre sul campo di Patti.

SGV: Nativi, Gregori, De Pasquale, Miccio, Trehub
BOLZANO: Kuijt, Chiabotto, Assentato, Villarini, Fabbricini

CRONACA – Fabbricini da una parte e Togliani dall’altra danno il via alla contesa. Chiabotto s’iscrive dall’arco, ma De Pasquale si mette subito in evidenza e con Nativi firma il contro sorpasso sul 10-9 obbligando Pezzi al timeout. Due triple di Togliani scavano il primo break di serata, con Bolzano che fatica a trovare la via del canestro. L’ultimo acuto lo trova ancora Togliani, che firma il 18-9 del primo quarto. Nel secondo periodo sono le ospiti a iniziare meglio, con Villarini e Kuijt a ricucire fino al meno tre, sul 18-15. Coach Franchini chiama subito timeout, ma al rientro una tripla dell’olandese Kuijt rimette le due compagini in pareggio. Villarini e Hafnar firmano il sorpasso Bolzano, ma è l’equilibrio a farla da padrone con i punti di Bona a sigillare il 27-27 all’intervallo. Dopo l’intervallo le ospiti mettono il naso avanti, con Kuijt a spingere le compagne sul 29-34. A dare la scossa alla Bruschi è un canestro di De Pasquale, mentre Gregori e Nativi tengono a un singolo possesso di scarto le due formazioni, sul 36-39. Trehub firma il pareggio, ma ancora una super Kuijt firma il più tre esterno. Gregori e Nativi salgono in cattedra, ma sono Trehub e De Pasquale a spingere le toscane fino al 48-47 del trentesimo. Gli ultimi dieci minuti si aprono con De Pasquale e Missanelli a segno per il più quattro, mentre una brutta caduta costringe Togliani ad uscire dal campo. Bolzano accusa il colpo perdendo l’ennesimo palone del match, permettendo a Miccio in contropiede di siglare il 55-47. Bolzano ci prova con un timeout a rimettere in piedi le cose, ma al rientro Trehub e Miccio confezionano il più undici sul 60-47. L’antisportivo a Bonvecchio vale i titoli di coda sull’incontro, con il 2/2 di Bona e il successivo piazzato vincente della capitana che mettono quindici lunghezze di scarto sul tabellone. Il finale serve solo a registrare il punteggio finale: la Bruschi piazza la quarta vittoria imponendosi 68-52.

Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno – Acciaierie Valbruna Bolzano 68 – 52 (18-9, 27-27, 48-47, 68-52)

BRUSCHI BASKET GALLI SAN GIOVANNI VALDARNO: Parolai NE, Argirò NE, Bona 10 (3/7 da 2), Sasso, De Pasquale* 14 (3/3, 1/2), Miccio* 9 (3/8, 1/4), Nativi* 8 (4/7 da 2), Trehub* 9 (2/8 da 2), Missanelli 4 (0/4, 0/2), Cecili NE, Togliani 9 (1/1, 2/2), Gregori* 5 (1/2, 1/4)
Allenatore: Franchini A.
Tiri da 2: 17/41 – Tiri da 3: 5/14 – Tiri Liberi: 19/28 – Rimbalzi: 43 7+36 (Trehub 18) – Assist: 6 (De Pasquale 2) – Palle Recuperate: 9 (Missanelli 3) – Palle Perse: 8 (Trehub 3) – Cinque Falli: Bona

ACCIAIERIE VALBRUNA BOLZANO: Luppi, Kuijt* 18 (2/7, 4/6), Chiabotto* 3 (0/2, 1/2), Piermattei, Fabbricini* 4 (2/5, 0/1), Bonvecchio 4 (2/7 da 2), Assentato* 7 (1/6, 1/3), Hafner 4 (1/3 da 2), Marcello, Villarini* 12 (6/11 da 2)
Allenatore: Pezzi A.
Tiri da 2: 14/43 – Tiri da 3: 6/15 – Tiri Liberi: 6/13 – Rimbalzi: 32 3+29 (Bonvecchio 11) – Assist: 2 (Kuijt 1) – Palle Recuperate: 3 (Chiabotto 1) – Palle Perse: 17 (Villarini 5)
Arbitri: Di Pinto F., Bertuccioli N.

Uff.Stampa Bruschi Bk Team-Polisportiva Galli
Foto a cura di Giacomo Focardi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy