A2 – Empoli non sbaglia, anche Roma è conquistata

SAN RAFFAELE – EMPOLI 54-69

di La Redazione

SAN RAFFAELE – EMPOLI 54-69

SAN RAFFAELE BASKET ROMA

Giorgi 7, Prosperi 13, Marchetti 12, Russo 5, Gelfusa 12, Pompei, Nnodi 2, Borghi, Ballirano, Santucci, Santulli 3, Barbieri. All. Russo (ass. Martongelli)

USE SCOTTI ROSA

Calamai 11, Pochobradska 13, Lucchesini 4, Narviciute 6, Brunelli 12, Rosellini 6, Gimignani 4, Chiabotto 9, Malquori 1, Manetti 3. All. Cioni (ass. Ferradini/Finetti)

Parziali: 15-20, 24-41 (9-21), 45-59 (21-18), 54-69 (9-10)

Un altro esame superato per la Scotti che passa a Roma sul campo del San Raffaele per 54-69 evitando così una trappola che alla vigilia era molto temuta dallo staff tecnico. Ed invece ancora una volta la squadra risponde presente e porta a casa l’intera posta in palio grazie soprattutto ad una seconda frazione che, di fatto, decide le sorti del match.

La gara inizia bene per la Scotti che, con Pochobradska e Calamai firma un parziale di 0-5. Il tempo per San Raffaele di entrare in partita che si ritrova a subire un parziale di 0-9 a cui, però, le romane replicano con un 10-0 che riequilibra le sorti della gara che, al primo riposo, è sul 15-20. Un canestro della Manetti apre la seconda frazione che vede le biancorosse assolute protagoniste. Chiabotto dà il via allo strappo decisivo e subito le vanno dietro Narviciute, Calamai, Manetti, Brunelli ed infine la Rosellini che, dalla lunga, mette la firma sul 17-33 (0-11 di parziale). Al riposo lungo siamo 24-41 e nella terza frazione le distanze restano praticamente immutate con la Pochobradska che firma il più 20 sul 32-52 che al 30’ diventa 45-59. A quel punto la gara è solo da controllare e le ragazze di coach Cioni lo fanno fino al 54-69 finale e, soprattutto, con tutte e dieci le giocatrici a segno.

E sabato big-match alla Lazzeri, arriva Palermo.

Uff.Stampa Use Basket

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy