A2 Femminile Girone Sud 2017-18: il ranking di basketinside.com

A2 Femminile Girone Sud 2017-18: il ranking di basketinside.com

Il punto sul prossimo torneo di A2 Femminile girone Sud.

di Daniele Tagliabue, @Danyboy1991

Trentadue squadre, divise in due gironi da 16. L’ A2 femminile si candida a essere il vero punto d’attenzione del basket in rosa con un campionato che promette davvero scintille. Ricordiamo la novità nella formula, con la prima di ognuno dei due gironi che salirà direttamente in A1. Dal 2 al 9 posto invece disputeranno i playoff. Discorso uguale per quanto riguarda la coda della classifica. La sedicesima del girone Nord andrà direttamente in B, mentre 14 e 15me classificate disputeranno i playout. Di seguito l’analisi firmata basketinside.com

RR Retail San Giovanni Valdarno

Una ripescata, che ripescata non è. Valdarno si prende lo scettro del mercato con una formazione costruita senza badare a spese. Il ritorno a casa di Innocenti dopo varie esperienze in giro per l’Italia, regala alle toscane una regia solida e di valore. Importanti anche le aggiunte di Sarni, una da doppia doppia facile e Rondinelli, destinata a far parlare di sè in tempo breve. Il colpo di mercato è però stata la firma della bomber Federica Iannucci: talento purissimo, classe offensiva elevata è pronta per compiere il definitivo salto di qualità e dopo una salvezza e una stagione da playoff, potrebbe essere proprio il progetto RR Retail quello giusto per spiccare il volo verso l’A1.

Quintetto: Innocenti, Iannucci, Ortolani, Rondinelli, Sarni
Panchina: Argirò, Valesin, Gabrielli, El Habbab, Lazzaro, Galli, Moretti, Veneri
Coach: William Orlando
Valutazione Basketinside.com: 4/5

La Molisana Campobasso

E’ stato uno dei temi principali dell’estate in rosa. Una realtà femminile a rappresentare il Molise. Il merito è de La Molisana, che ha creduto fortemente nel progetto dando a Campobasso una squadra davvero intrigante. Otto elementi importanti, in cui al talento di Dzinic si abbinano le doti realizzative di Di Gregorio e l’attesa consacrazione di Ciavarella, chiamata a confermarsi dopo le stagioni positive con Viterbo. I recenti passi falsi hanno però dimostrato quanto il gruppo possa necessitare di ulteriore tempo per diventare un collante unico e trasformarsi nella corazzata che tutti si aspettano.

Quintetto: Alesiani, Di Gregorio, Ciavarella, Reani, Dzinic
Panchina: Corsetti, De Pasquale, Dentamaro, Torraca, Di Paola, Di Costanzo, D’Ortona, Pompei, Landolfi, Sammartino.
Coach: Domenico Sabatelli
Valutazione Basketinside.com: 4/5

AndrosBasket Palermo

Sponsor nuovo, aria nuova. Dopo un’ultima stagione vissuta galleggiando sul fondo della classifica con la salvezza arrivata solo all’ultimo turno, l’AndrosBasket si candida a disputare un campionato importante. Il quintetto è infatti importante e i test amichevoli, hanno confermato quanto di buono messo insieme da coach Giordano. Fari puntati sulla lituana Preskienyte, che ha tutti i numeri per ritagliarsi un ruolo da protagonista dell’intero campionato.

Quintetto: Russo, Ferretti, Miccio, Verona, Preskienyte
Panchina: Casiglia, Ferrara, Riccobono, Carrara, Cerasola
Coach: Maurizio Giordano
Valutazione Basketinside.com: 3.5/5

Use Rosa Scotti Empoli

Il mercato ha parlato chiaro. Confermate due cardini della scorsa stagione come Narviciute e Pochobradska, la firma di lusso porta il nome di Greta Brunelli a rafforzare un reparto esterne in cui spesso e volentieri son venuti a mancare punti quando contava. Sul giudizio pesa però un precampionato fatto più di ombre che di luci e che, almeno inizialmente, potrebbe complicare l’avvio delle toscane.

Quintetto: Calamai, Rosellini, Brunelli, Narviciute, Pochobradska
Panchina: Gimignani, Ferradini, Chiabotto, Lucchesini, Francalanci, Malquori, Manetti, Posarelli
Coach: Alessio Cioni
Valutazione Basketinside.com: 3.5/5

Carispezia La Spezia

Smaltita l’amarezza della retrocessione, le spezzine ripartono dall’A2 con tutta la volontà di esserne protagoniste. Tornato in panchina Marco Consolini, colui che firmò la promozione prima di esser esonerato a metà dello scorso anno, il botto di mercato porta invece il nome di Cadoni, una che non ha certamente bisogno di descrizioni. Non da meno il ritorno di Templari, tra le migliori realizzatrici dell’ultimo campionato. Spicca infine anche la firma di Da Silva a completare uno starting five di tutto rispetto.

Quintetto: Corradino, Templari, Linguaglossa, Cadoni, Da Silva 
Panchina: Stoichkova, Olajide, Giuseppone, Innocenzi, Saloni, Giaroli, Tosi, Mazza, Maiocchi, Gentle, Lucca
Coach: Marco Consolini
Valutazione Basketinside.com: 3.5/5

Fe.Ba Civitanova Marche

Ripetersi dopo una gran stagione è sempre difficile, ma le credenziali per fare ancora un altro anno stabilmente in alto ci son tutte. Il vero colpo di mercato sarà infatti il ritorno in campo di Veronica Perini, fuori praticamente tutta la stagione lo scorso anno. Buono anche l’innesto di Rosier. Quintetto davvero notevole.

Quintetto: Mataloni, Perini, Trobbiani, Rosier, Ostojic
Panchina: Orsili, Bocola, Ceccarelli, Paoletti, Lucarelli, Marinelli, Stronati, Pelliccetti
Coach: Alberto Matassini
Valutazione Basketinside.com: 3/5

Progresso Bologna

Dopo aver dominato la scorsa stagione strappando la promozione sul campo, la rinuncia successiva a disputare il campionato di A1 ha lasciato strascichi importanti sulla compagine felsinea. Pesante è infatti la partenza del Mvp Chiara Cadoni, giocatrice determinante su entrambi i lati del campo. Non da meno è il ritiro di Chiara Mini mentre Franceschelli ha deciso di giocare altrove. Tre uscite che non sono state sostituite, sinonimo di una squadra che si dovrà limiterà al compitino di entrare nelle prime otto lasciando i posti che contano ad altre squadre sicuramente più agguerrite.

Quintetto: D’Alie, Nannucci, Dall’Aglio, Tava, Meroni
Panchina: Monterumisi, Cordisco, Occhipinti, Tassinari, Storer, Lambertini, Poletti
Coach: Giancarlo Giroldi
Valutazione Basketinside.com: 3/5

Ceprini Orvieto

Tanti cambiamenti in casa Orvieto, con la Ceprini che ha perso due pedine di spessore come Brunelli e Bonasia. Il loro posto è stato preso dal duo Porcu-Rupnik ma il nome più intrigante è quello di Martina Lombardo che, dopo aver crivellato le retine in B Siciliana, si presenta al campionato di A2 con il curriculum di una che sappia come trovare la via del canestro. Playoff nettamente alla portata.

Quintetto: Porcu, Rupnik, Lombardo, Manzotti, Manfrè
Panchina: Grilli, Coffau, Kolar, Boni, Bambini, Presta, Chrysanthidou, Monaco
Coach: Massimo Romano
Valutazione Basketinside.com: 2.5/5

InfinityBio Faenza

Non sarà per nulla semplice affrontare le gare contro questa Faenza. Squadra solida, precampionato superato a pieni voti con tanto di successo sulla quotata Progresso Bologna ma soprattutto il talento e la leadership di Simona Ballardini, che in qualità di allenatrice-giocatrice è pronta a trascinare le compagne a una tranquilla salvezza.

Quintetto: Schwienbacher, Franceschelli, Ballardini, Tridello, L. Morsiani
Panchina: Minichino, Guerrini, D. Morsiani, Coraducci, Moriconi, Manaresi, Soglia, Bornazzini, Caccoli
Coach: Simona Ballardini
Valutazione Basketinside.com: 2.5/5

PF Umbertide

Dopo diverse stagioni in A1, la scelta di autoretrocedersi in A2. Salutato il condottiero Serventi, toccherà a Contu guidare le proprie ragazze ad un campionato tranquillo. Quintetto di tutto rispetto, con giocatrici che già hanno ben figurato in categoria. La salvezza non dovrebbe esser in dubbio.

Quintetto:  Meschi, Landi, Dettori, Liskola, Cutrupi
Panchina: Giudice, Fusco, De Falco, Conti, Zucchini, Paolocci, Catalino
Coach: Alessandro Contu
Valutazione Basketinside.com: 2/5

Cestistica Savonese

Un ripescaggio inatteso ma che ha comune gratificato quanto di buono fatto durante la scorsa stagione, con un eliminazione arrivata nei playoff nazionali. Il gruppo è praticamente invariato, con qualche aggiunta qua e la per puntellare l’organico. Aleo in regia ha dimostrato di essere una da categoria, bravissima nel mettere in moto le proprie compagne. Nel precampionato la squadra ha mostrato segnali incoraggianti che ci portano a esser fiduciosi sul cammino delle liguri. Tra le squadre di bassa classifica, puntiamo il nostro euro sulla formazione di Pollari in ambito salvezza tranquilla.

Quintetto: Aleo, Penz, Zanetti, Tosi, Skiadopoulou
Panchina: Licciardello, Sansalone, Ambrosi, Guilavogui, Villa, Roncallo, Bianconi
Coach: Vito Pollari
Valutazione Basketinside.com: 2/5

Virtus Cagliari

Restyling totale in casa Virtus che dopo mercati dispendiosi ma poco efficaci, ha scelto di ripartire con un profilo low cost. Sarà infatti giovanissima la squadra di Iris Ferrazzoli, che mai come questa stagione dovrà lottare per cercare di mantenere la categoria. Una salvezza che sembra comunque fattibile, dato il gran talento offensivo della bulgara Georgieva, che potrebbe essere determinante nelle sfide contro le dirette concorrenti.

Quintetto: Raiola, Georgieva,  Puggioni, Sorrentino, Orsini
Panchina: Porcu, Markovic, Vargiu, Melis, Deiana, Podda, Pastena, Pellegrini, Triolo, Mancini
Coach: Iris Ferazzoli
Valutazione Basketinside.com: 1.5/5

Mercede Alghero

Dopo il disastro della scorsa stagione, Alghero si ripresenta al via con la perdita di Georgieva, la migliore lo scorso anno, ma con l’aggiunta di Dzhikova ma soprattutto Arianna Beretta. Proprio quest’ultima potrebbe portare quel qualcosa in più in grado di trovare quei punti decisivi per la salvezza finale, consapevoli che comunque sarà una delle tante squadre destinate a soffrire.

Quintetto: Azzellini, Dzhikova, Beretta, Sow, Petrova
Panchina: Spiga, Zinchiri, Boi, Canu,Milia, Ceccanti, Piras, Saias, Solinas, Manconi, Lubrano, Satta, Abela
Coach: Claudio Cau
Valutazione Basketinside.com: 1.5/5

San Raffaele Roma

Squadra che vince non si cambia. Il San Raffaele riparte con la squadra che ha conquistato la promozione in A2. Squadra giovane, che cercherà di mettere in luce il proprio potenziale giovanile visto che gran parte del gruppo è reduce dal podio conquistato alle scorse finali Under 20. Occhi puntati su Giulia Prosperi: classe 1997, c’è tanta curiosità di vedere se sarà in grado di ripetersi anche al piano superiore.

Quintetto: Giorgi, Russo, Marchetti, Prosperi, Gelfusa
Panchina: Pompei, Salvagno, Nnodi, Borghi, Zavagnini, Santulli, Guerriero, Ballirano, Santucci, Barbieri, Santulli
Coach: Amedeo D’Antoni
Valutazione Basketinside.com: 1.5/5

Tigers Rosa Forlì

Ripescata all’ultimo istante, Forlì si affaccia alla seconda serie nazionale con tante giovani nel proprio roster, con Missanelli che nonostante i soli diciannove anni può già considerarsi una veterana rispetto le compagne. Salvarsi sarà davvero un’impresa.

Quintetto: Gramaccioni, Missanelli, Zavalloni, Olajide, Pieraccini
Panchina: Vespignani
Coach: Andrea Castelli
Valutazione Basketinside.com: 1/5

POWER RANKING BASKETINSIDE.COM

1 RR Retail San Giovanni Valdarno
2 La Molisana Campobasso
3 AndrosBasket Palermo
4 Use Empoli
5 Cestistica Spezzina
6 Fe.Ba Civitanova Marche
7 Progresso Bologna
8 Ceprini Orvieto
9 Infinity Faenza
10 Pf Umbertide
11  Cestistica Savonese
12 Virtus Cagliari
13 Mercede Alghero
14 San Raffaele Roma
15 Tigers Rosa Forlì

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy