A2 – Firenze, debutto vincente contro Civitanova Marche

0

Inizia con il piede giusto il campionato 2021/2022 della Pallacanestro Femminile Firenze targata PALAGIACCIO che dopo una pre-season con alcune incertezze e l’infortunio a Martina Scarpato ha giocato un primo quarto praticamente perfetto che ha dato grande fiducia anche per il proseguo della partita.

Strada facendo è venuta fuori la stanchezza, limite sul quale la squadra deve ancora lavorare, sperando di allargare le rotazioni a disposizione di Coach Corsini che oggi ha dato comunque minutaggi importanti a giocatrici che nel corso del campionato avranno sempre maggiori responsabilità rispetto alle stagioni passate.

Ottima scelta quella di Coach Corsini di partire con un quintetto atipico con Rossini M., Rossini S., De Marchi per imprimere fin da subito ritmo elevato. Marta Rossini realizza 17 punti all’intervallo dando una bella spinta alla propria squadra supportata da Poggio e Reani che hanno garantito solidità sotto canestro con un totale di 23 rimbalzi in coppia a fine partita.

Punti di partenza importanti anche se Coach Corsini lamenta le troppe palle perse ma la vittoria odierna che era fondamentale considerando che la passata stagione Fe.ba Civitanova Marche era una diretta concorrente per la salvezza senza passare dai play out.

Soddisfazione per l’esordio della playmaker 2005 Serena Galfano, già dal primo tempino, un altro piccolo tassello del Progetto Pallacanestro Femminile Firenze che vuole crescere e investire sul proprio settore giovanile. Da martedì si torna in palestra con la testa alla difficile trasferta a La Spezia.

Pall. Femminile Firenze – Feba Civitanova Marche 68 – 46

PFF PALAGIACCIO: Rossini S. 9 (Cap), Rossini M. 22, Scarpato n.e., De Marchi 9, Dell’Olio, Galfano, Nidiaci n.e., Poggio 10, Reani 12, Polini n.e., Franchini n.e., De Cassan 6 All. Corsini

FE.BA CIVITANOVAMARCHE: Perrotti 2, Goncalves 14, Paoletti 5, Angeloni 2, Bocola 12, Trobbiani (cap.), Binci 4, Severini, Savatteri 7, Malintoppi, Pronkina, All. Paciucci

Arbitri Caracciolo e Gai di Roma

Uff.Stampa PF Firenze

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here