A2 – Il buzzer beater di Pandori e una straordinaria El Habbab trascinano il Selargius, Bruschi Bk Team battuta

Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno – Techfind San Salvatore Selargius 52 – 54

di La Redazione

Inizia con l’amaro in bocca il campionato della Bruschi Bk Team, fermata 52-54 al termine di una gara che ha vissuto in equilibrio per tutto l’arco dei quaranta minuti. A decidere la contesa è il buzzer beater di Pandori, che fa esultare la squadra sarda. Non bastano le doppie cifre di Missanelli (13) e Miccio (12) per strappare i primi due punti stagionali, con le ospiti che mettono in mostra la prestazione di El Habbab che nella più classica delle gare da ex stampa 28 punti e 7 rimbalzi sul tabellino finale. Prossimo impegno Sabato 10 Ottobre nel match valido per il secondo turno sul campo di Livorno.

SGV: Nativi, De Pasquale, Miccio, Trehub, Bona
Selargius: Simioni, Granzotto, Manzotti, El Habbab, Cutrupi

Cronaca- Portano la firma di Trehub i primi punti di serata. Si sblocca anche Bona, ma Simioni ed El Habbab firmano il primo vantaggio ospite con Manzotti a spingere il margine fino al 4-10 che obbliga al timeout coach Franchini. Debutto anche per Togliani, ma è Gregori a riavvicinare le compagne con la bomba che vale il 9-12 sul tabellone. El Habbab continua a punire la difesa delle padrone di casa, ma Missanelli prima e Trehub poi rispondono per le rime fissando il 13-17 dopo un quarto. La tripla di Miccio apre la seconda frazione di gioco, con la Bruschi che torna così a meno uno. Il sorpasso arriva poco dopo, con De Pasquale che firma due canestri in fila per il 20-17, con il parziale della seconda frazione che dice 7-0. El Habbab sale però in cattedra con sei punti in fila, firmando il nuovo vantaggio ospite sul 22-23. Gli acuti finali di Missanelli e Gregori sanciscono il 27-24 all’intervallo. Nella terza frazione sono Bona e Miccio a propiziare il più sei, con Selargius che replica con Granzotto e Ceccarelli che ricuciono fino al 31-30. Selargius non ne vuol sapere di mollare e spinta da una super El Habbab, arriva il controsorpasso sul 33-34 con la lunga ospite che tocca i venti punti sul tabellino personale. Botta e risposta tra Missanelli e la solita El Habbab, con la numero 15 della Bruschi che tiene avanti le compagne sul 38-36. Miccio spara il più cinque dalla distanza, ma Ceccarelli e Simioni impattano a quota 41. El Habbab firma l’allungo ospite sul più quattro, ma il buzzer di Missanelli vale il 43-45 dopo tre quarti. Bona da il via al quarto periodo di gioco impattando il punteggio, ma Cutrupi replica per il 45-50. Bona e De Pasquale suonano la carica con il meno uno, ma El Habbab continua a esser un rebus irrisolvibile e ricaccia a un possesso pieno la Bruschi quando si entra negli ultimi due giri di orologio. Il tempo scorre rapidamente, con la palla che inizia a pesare: si arriva così a quarantacinque secondi dal termine, quando è Togliani dalla distanza a siglare il 52-52. Immediato il timeout ospite, con El Habbab e Missanelli che falliscono i tiri del vantaggio lasciando così diciotto secondi sul tabellone di gioco. Selargius va così per l’ultimo tiro e a fil di sirena è la giovane Pandori a scrivere il game set and match sulla contesa con il buzzer del 52-54.

Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno – Techfind San Salvatore Selargius 52 – 54 (13-17, 27-24, 43-45, 52-54)

BRUSCHI BASKET GALLI SAN GIOVANNI VALDARNO: Parolai NE, Argirò NE, Bona* 9 (4/12 da 2), Sasso, De Pasquale* 6 (2/4, 0/2), Miccio* 12 (3/9, 2/4), Nativi*, Trehub* 4 (2/4 da 2), Missanelli 13 (4/8, 1/2), Togliani 3 (0/3, 1/1), Gregori 5 (1/2, 1/2)
Tiri da 2: 16/45 – Tiri da 3: 5/11 – Tiri Liberi: 5/9 – Rimbalzi: 33 6+27 (Missanelli 9) – Assist: 5 (Nativi 3) – Palle Recuperate: 3 (Missanelli 2) – Palle Perse: 8 (Nativi 2)

TECHFIND SAN SALVATORE SELARGIUS: Simioni* 6 (0/4, 2/5), Mura, Pandori 2 (1/1, 0/2), Pinna, Granzotto* 3 (0/2, 1/3), Manzotti* 6 (1/8, 1/2), Cutrupi* 5 (2/4 da 2), Ceccarelli 4 (2/3, 0/1), Demetrio Blecic, El Habbab* 28 (12/19 da 2)
Allenatore: Fioretto R.
Tiri da 2: 18/41 – Tiri da 3: 4/13 – Tiri Liberi: 6/9 – Rimbalzi: 31 3+28 (Granzotto 7) – Assist: 2 (Granzotto 1) – Palle Recuperate: 1 (Granzotto 1) – Palle Perse: 9 (Cutrupi 3)
Arbitri: Giordano A., Licari B.

Uff.Stampa Bruschi Bk Team-Polisportiva Galli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy