A2 – Nico Basket, a tu per tu con Laura Zelnyte

L’ala-pivot di origini lituane Laura Zelnyte è stata una delle sorprese più piacevoli di questa prima parte di stagione della GTG Nico Basket.

di La Redazione

L’ala-pivot di origini lituane Laura Zelnyte è stata una delle sorprese più piacevoli di questa prima parte di stagione della GTG Nico Basket. Non solo per il suo contributo alla squadra – al momento viaggia su 12 punti e 8 rimbalzi di media – ma anche per la sua simpatia e la presenza sui social, che sta suscitando interesse e attenzione nei confronti del team.

L’ex Campobasso ha infatti superato le 20,000 visualizzazioni con un paio di video su TikTok – l’app cinese attraverso la quale gli utenti possono creare brevi clip musicali di durata variabile, modificare la velocità di riproduzione e aggiungere filtri ed effetti particolari – e anche su Instagram il numero di follower sta crescendo in continuazione.

In una storia schiaccia con una palla di media grandezza al playground, con la scritta “Getting closer to the dream” sullo sfondo, in un’altra invece la scopriamo alle prese con azioni quotidiane davanti allo specchio, per poi vederla riapparire sul parquet del Pala Pertini e segnare da metà campo. La più famosa è però quella in cui si cambia vestiti e scarpe in mezzo secondo. In rete sta spopolando ed a condividerlo sono pure giocatrici di altre squadre e gente comune.

Al momento della presentazione il DG Zazzaroni l’ha definita così: “Laura è una giocatrice che sta lavorando molto su sé stessa e ha sposato il progetto con entusiasmo.. occupa bene l’area, è una buona passatrice, sta ritrovando una nuova dimensione fisica, avendo perso numerosi chili, ed è pericolosa nell’uno contro uno, sia spalle che fronte a canestro”. Con il passare dei mesi, la famiglia della GTG Nico Basket e il panorama cestistico nazionale ha imparato a conoscerla anche sotto questa nuova veste.

Uff.Stampa Nico Basket

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy