A2 Nord in campo per il secondo turno: Alpo-Castelnuovo Scrivia il big match di giornata

La preview del secondo turno di campionato.

di La Redazione

Torna in campo la Serie A2 Girone Nord con la seconda giornata di campionato, ricca di partite che possono già dare indicazioni importanti per il proseguimento del torneo.

Il match forse più atteso è quello tra Drain by Ecodem Alpo e Autosped Castelnuovo Scrivia (sabato, ore 20.30), che segna il ritorno in campo della formazione veneta dopo la Coppa Italia: dal canto suo, la formazione di Zara vuole rifarsi dal ko della prima giornata contro Mantova, ma attende anche buone notizie dall’infermeria per quanto riguarda Podrug e Madonna, ancora incerto a oggi il loro utilizzo.

Ad aprire il turno sarà la partita tra Delser Crich Udine e Schiavon Ponzano (sabato ore 19). La formazione friulana, dopo l’ottima partita giocata contro Carugate, attende di contro la squadra di Zanco che ha invece rimediato una sconfitta interna contro Moncalieri: sarà il primo match interno per Da Pozzo e compagne.

Derby veneto tra Sarcedo e VelcoFin InterLocks Vicenza (sabato, ore 19.30): vicentine ancora con il dubbio Vettori, mentre la squadra di coach Zimerle dovrebbe presentarsi al completo all’impegno interno. Sfida che promette molto considerate le due vittorie conquistate nella prima giornata da entrambe le formazioni, sicuramente in buone condizioni sia fisiche che nervose.

E proprio le due squadre sconfitte da Sarcedo e Vicenza al primo turno si scontrano per cercare la vittoria: al PalaLupe, il Fanola San Martino di Lupari ospita l’Edelweiss Albino (sabato, ore 20.30). Due formazioni giovani a confronto con una sfida ancora più “rosa” in panchina per lo scontro tra le due coach Di Chiara e Stazzonelli.

Dopo la vittoria in casa del Sanga, l’Alperia Basket Club Bolzano punta al due su due nella sfida alla Blackiron-Rentpoint.it Carugate (sabato, ore 20.30). La squadra di coach Sacchi ha avuto qualche problema in settimana per quanto riguarda la continuità degli allenamenti ma ha potuto beneficiare in settimana della riapertura a posti limitati del PalaMazzali, dunque atmosfera “nuova” per la prima partita in casa bolzanina.

Una delle sorprese della prima giornata è stata l’affermazione di San Giorgio MantovAgricoltura a Castelnuovo: le mantovane ci riprovano, stavolta in casa contro la Parking Graf Crema (sabato, ore 21), primo match all’arena di via Manzoni per la squadra di coach Borghi. Dopo le vicissitudini legate alla sfida con Alpo tornano anche le cremasche, che dal canto loro saranno al primo incontro dopo la “tripletta” in Coppa Italia.

Il posticipo del turno al PalaEinaudi dove l’Akronos Moncalieri ospita Il Ponte Casa d’Aste Sanga Milano (domenica, ore 18). Esordio casalingo in campionato per il team di Terzolo contro un Sanga che, dopo la sfortunata sconfitta dell’esordio, ha anche ricevuto la brutta notizia dell’infortunio di Guarneri, out per più di un mese.

Area Comunicazione LBF

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy