A2 Nord: Moncalieri ospita Crema, derby lombardo tra Sanga e Carugate

0

Quattro sfide in programma nel Girone Nord di Serie A2, rinviate Sarcedo-Autosped Castelnuovo Scrivia, A.S. Vicenza-San Giorgio MantovAgricoltura e Fanola San Martino di Lupari-Schiavon Ponzano.

La partita di cartello è certamente quella tra Akronos Moncalieri e Parking Graf Crema (domenica, ore 18), con le piemontesi in questo momento a caccia del secondo posto. A -4 da Udine (ma con tre gare da recuperare), per le “Lunette” la partita con Crema rappresenta un crocevia fondamentale: nel frattempo è arrivata anche una nuova straniera, la lunga Katarina Trehub.  Crema, dal canto suo, è forte del precedente dell’andata, un buon successo per 59-50 al PalaCremonesi: in settimana buona notizia per la società cremasca il rinnovo della lunga Alice Nori.

La Delser Crich Udine, dal canto suo, non può permettersi passi falsi sul campo dell’Edelweiss Albino (sabato, ore 20.30): la formazione lombarda, che con la vittoria di Mantova ha raggiunto il gruppone a quota 14, è in un buon momento di forma e la recente aggiunta di Tyszkiewicz ha dato un’ulteriore spinta al giovane gruppo a disposizione di coach Stazzonelli.

Il derby lombardo tra Il Ponte Casa d’Aste Sanga Milano e la Blackiron-Rentpoint.it Carugate (sabato, ore 20.30) si configura come una sfida importante per entrambe le formazioni. Con la sconfitta con Alpo, Sanga ha forse abbandonato temporaneamente l’idea di scalare la classifica ulteriormente e ora diventa importante per la formazione di Pinotti difendere il sesto posto: dovrà farlo senza Chiara Pastore, che ha annunciato che non disputerà il finale di stagione. Carugate, in ritardo in classifica, a caccia di punti per raggiungere il gruppo a quota 14.

L’Alperia Basket Club Bolzano di coach Sacchi ospita sul suo campo la Drain by Ecodem Alpo (sabato, ore 20.30): le biancorosse in striscia aperta da tre sconfitte di fila, con l’ultimo ko sul campo di Ponzano che ha un po’ complicato la corsa in classifica. La squadra di Soave però è reduce da ben sette vittorie di fila, che l’hanno proiettata a contatto col quarto posto occupato da Castelnuovo Scrivia, con lo scontro diretto ancora da giocare (Alpo ha già vinto il match dell’andata).

Area Comunicazione LBF

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here