A2 Nord, sesto turno: la corazzata Crema all’esame Castelnuovo Scrivia

La presentazione del sesto turno.

di La Redazione
Sesta giornata per il campionato di Serie A2: tutti alla caccia di Crema, sola in testa alla classifica.

La sfida più interessante è quella tra Autosped Castelnuovo Scrivia e Parking Graf Crema (sabato, ore 18). La formazione di Zara è reduce da tre vittorie di fila e in crescita negli ultimi turni, l’ostacolo di sabato però è l’unica formazione imbattuta del Girone Nord (con uno scarto medio importante, +18,5 a partita), determinata a far valore sempre più il ruolo di corazzata del campionato.

Anche l’A.S. Vicenza è ormai una realtà vincente del campionato, forte di quattro affermazioni in cinque partite. La squadra di Rebellato è chiamata da un intricato impegno casalingo contro l’Alperia Basket Club Bolzano (domenica, ore 18), che dal canto suo ha subito una decisa battuta d’arresto in casa contro Albino e dovrà metabolizzare l’infortunio della straniera Molnar.

Chi, come Carugate, ha bisogno di sbloccarsi è la Schiavon Ponzano che ospita Il Ponte Casa d’Aste Sanga Milano (domenica, ore 17.30): la squadra di Pinotti, nonostante le indisponibili (Beretta e Toffali in primis) ha fatto bene con Vicenza e viene da due successi nelle ultime tre gare, configurandosi come l’avversario più complesso per le venete.

Basket Sarcedo ospita il Fanola San Martino di Lupari nel derby veneto (sabato, ore 18): le “Lupe”, con una partita in meno, dovrebbero esser al completo per la sfida importante per la classifica con la squadra dodicesima con appena due punti all’attivo. Per Sarcedo sarà da valutare anche la presenza delle giocatrici in doppio tesseramento con Schio (come Viviani e Battilotti) che potrebbero venir chiamate in causa dalla società scledense, impegnata in contemporanea e con l’infermeria piena per vari infortuni.

Rinviati il match tra Blackiron-Rentpoint.it Carugate e Drain by Ecodem Alpo, oltre a quello tra Delser Crich Udine e San Giorgio MantovAgricoltura (per cui c’è già una data, il 25 novembre prossimo) e quello tra Edelweiss Albino e Akronos Moncalieri.

Area Comunicazione LBF

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy