A2 – Ponzano, a tu per tu con Francesca Leonardi

La guardia della Schiavon presenta il 2021 di Ponzano.

di La Redazione

È tornata al lavoro la Schiavon Ponzano per preparare il 2021 che vedrà le biancoverdi in campo il 16 gennaio con il derby contro le Lupe San Martino. Le trevigiane hanno chiuso il 2020 con cinque vittorie nelle ultime sei gare, e si affacciano al nuovo anno con la consapevolezza di poter recitare un ruolo da protagoniste. Ne abbiamo parlato con Francesca Leonardi:

Francesca, com’è cambiato questo Ponzano rispetto alla scorsa stagione?

«Rispetto all’anno scorso, l’obiettivo è quello di recitare un ruolo da squadra protagonista nel campionato, affrontando con entusiasmo la nuova stagione. All’inizio ci sono state delle difficoltà in quanto il roster era quasi tutto nuovo: siamo una squadra molto giovane, con giocatrici di grande esperienza e ovviamente come tutti i team nuovi avevamo bisogno di conoscerci ed amalgamarci. Infatti, sotto la guida di coach Zanco, è successo proprio questo e partita dopo partita siamo cresciute sempre più sia tatticamente che come gioco di squadra e infatti i risultati si sono visti».

Avete chiuso con 5 vittorie in 6 gare alla fine: si riparte da qui?
«Vogliamo sicuramente ripartire dalle ultime 5 vittorie, siamo molto cariche e consapevoli del fatto che se restiamo unite giocando di squadra possiamo ottenere degli ottimi risultati anche perchè ogni giorno stiamo crescendo sempre più»

Prossima settimana si torna in campo: vi aspetta il derby difficile con le Lupe. COme vi state preparando?
«Finalmente dopo il lungo stop delle vacanze natalizie la prossima settimana ripartiamo con un bel derby, quello con le Lupe, che sicuramente sarà molto sentito da entrambe le squadre. Sappiamo bene che sarà un incontro molto duro ma ci stiamo preparando per affrontarlo con la massima carica, allenandoci quotidianamente, ripartendo dal punto in cui ci siamo fermate, cercando di portare a casa partita dopo partita»

Cosa ti auguri per il tuo 2021?
«La prima cosa che mi auguro per il 2021 è che possiamo uscire tutti assieme da questo periodo veramente difficile, che in un modo o nell’altro ci ha segnato profondamente, ritornando alla nostra vita normale di ogni giorno e tutte quelle piccole cose che una volta mi sembravano ovvie e scontate ed ora mi mancano da morire. Sportivamente parlando auspico di ottenere dei buoni risultati di squadra qui a Ponzano, cercando di dare il mio massimo contributo in ogni partita. Spero tanto che presto possano ricominciare anche i campionati giovanili in modo che io possa ritrovare le mie compagne della Reyer Venezia in maniera da affrontare assieme il campionato Under 20 con tutte le soddisfazioni che ci potrà portare»

Uff.Stampa Ponzano Basket

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy