A2 – Reazione Sarcedo, Udine battuta

A2 – Reazione Sarcedo, Udine battuta

Sarcedo torna a vincere.

di La Redazione

La striscia positiva di vittorie delle udinesi si interrompe con una sconfitta per 70-63 nel match contro il Basket Sarcedo, squadra neo-promossa del campionato di A2. Per gran parte della partita Udine rimane sotto nel punteggio concedendo qualcosa di troppo alle avversarie sul finire del primo tempo. Poi la reazione e la rincorsa che porta la Delser sul 64-63 a due minuti dalla sirena. Alla fine a spuntarla è la squadra di casa, che con questo successo si porta a 6 punti in classifica, gli stessi conquistati finora dalla Libertas Basket School.
Il coach Alberto Matassini commenta così la partita: “È un peccato aver lasciato per strada questi due punti, perché, se è vero che abbiamo fatto un secondo quarto indecoroso difensivamente è anche vero che nel terzo quarto la squadra ha avuto una grandissima reazione ed è riuscita a rientrare in partita e giocarsela fino in fondo. Purtroppo non è stata la nostra giornata fortunata. Questo ad esempio lo avevamo già capito dall’ultimo tiro del primo quarto delle avversarie, in cui Santarelli ha segnato da dietro la linea di metà campo. Poi, nell’ultima frazione è stata Viviani a realizzare due triple di tabellone, di cui una a un minuto dalla fine quando eravamo sul -1, che hanno deciso la partita e consegnato la vittoria a Sarcedo. Purtroppo, la fortuna ha aiutato gli audaci e probabilmente gli déi del basket hanno premiato la squadra che nei quaranta minuti è stata più costante. Noi abbiamo regalato praticamente un quarto di gioco e il secondo tempo non è stato sufficiente per portare a casa la partita. Ripeto, peccato perché una reazione rispetto alla partita con Mantova della prima giornata di campionato c’è stata. Allo stesso tempo, però, dobbiamo assumerci le responsabilità di questa sconfitta, rimboccarci le maniche e adesso andare a recuperare questi due punti in una delle prossime tre partite, che giocheremo contro squadre sicuramente più attrezzate di noi, ma che devono venire sul nostro campo. Noi dovremo essere pronti e battere queste squadre, che sono a tutti gli effetti le favorite del nostro girone”.

Un fatto da ricordare di questo match è la dedica nel pre-partita delle compagne a Eva Da Pozzo, infortunatasi al tendine crociato nell’incontro contro il Basket Carugate. “Eva #16, con TE” era la frase scritta sulle maglie usate dalle ragazze durante il riscaldamento.

Tabellini:
Basket Sarcedo – Delser Udine 70-63
18-18 (18-18), 40-28 (22-10), 51-48 (11-20), 70-63 (19-15)
Basket Sarcedo. Iannucci 5, Viviani 11, Colombo 14, Garzotto 2, Shaw 14, Battilotti 2, Santarelli 22. Coach: Silvestrucci.
Delser Udine. Vella 3, Ianezic 12, Sturma 4, Vicenzotti 12, Pontoni 2, Ceccarelli 8, Rainis 10, Vente 12. Coach: Matassini.

Uff.Stampa Delser Udine
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy