A2 – Rovigo s’impone contro Thermal Casa Basket

0

La Solmec Rhodigium Basket torna al successo nel recupero della 6ª Giornata di LBF Serie A2. Due punti importantissimi per la formazione rodigina, che sale ora a tre successi in stagione dopo le ultime tre uscite infelici. Il sentito derby contro Wave Thermal Abano Terme finisce col punteggio di 76-64.

L’incontro inizia nel segno di Erica Degiovanni: la playmaker avversaria segna i primi 9 punti della sua formazione, andando anche in vantaggio sul punteggio di 8-9. Dopo il vantaggio di una lunghezza ottenuto, l’attacco padovano si spegne e la Rhodigium può volare con un parziale di 14-0 che porta alla fine del primo quarto con il punteggio di 22-11. Ad inizio secondo quarto c’è una reazione ospite, che rientra sotto la doppia cifra di svantaggio. Le due triple consecutive di Anna Paoletti (9 punti) e Silvia Viviani (16 punti) riportano Rovigo sul +12 (32-20) e costringono coach Franceschi al timeout. Una pausa che fa bene alle giocatrici ospiti, capaci di imporre un parziale di 8-0 firmato da Carla Bremaud (13 punti) e Giada Colombo (7 punti) che riporta le avversarie sul -4 (32-28). Il primo tempo si conclude sul 37-33.

L’appoggio di Bremaud dopo il suo stesso errore riporta le ospiti ad un possesso di svantaggio, ma le giocatrici rodigine riportano la partita sui loro binari con un parziale di 10-0 firmato da Viviani, Sara Zanetti (9 punti) e Camilla Bonivento (20 punti). Dopo questa sfiammata, che ha portato il match sul 47-35, seguono quasi quattro minuti senza canestri da entrambi i lati del campo. La tripla di Viviani chiude il terzo periodo di gioco sul 55-40 per le rosso-blu. Gli ultimi 10′ di gioco cominciano con molti fischi da parte degli arbitri ai danni di Rovigo: le rosso-blu esauriscono il bonus dopo solo 2′ di gioco. Abano Terme rientra sul -8 (57-49), ma un altro parziale rodigino di 8-0 riporta le giocatrici di casa a distanza di sicurezza. Camilla Bonivento segna 9 punti nell’ultimo periodo di gioco, mettendo così in ghiaccio la partita che finisce con il punteggio di 76-64 per Rovigo.

Giulia Pegoraro, allenatrice Solmec Rhodigium Basket: “Sono orgogliosa del mio gruppo: nonostante la marea di difficoltà che stiamo affrontando, vedo una crescita sia individuale che di squadra. Ci tengo a sottolineare la prestazione di Virginia Furlani: non è una giocatrice che segna molto, ma fa sempre la scelta giusta in difesa e ha dato il via al break nel terzo periodo. Camilla Bonivento ha giocato una partita continua in difesa ed in contropiede. Oggi è stata una partita vinta di squadra contro un avversario tosto. Questi due punti erano molto pesanti, forse più per noi che per loro”.

Solmec Rhodigium Basket – Wave Thermal Abano Terme 76 – 64 (22-11, 37-33, 55-40, 76-64)

SOLMEC RHODIGIUM BASKET: Viviani* 16 (2/7, 3/7), Martin, Paoletti 9 (0/1, 3/5), Battilotti, Tumeo 9 (1/3, 1/3), Bonivento* 20 (3/7, 1/3), Marchetti, Zanetti* 9 (3/6, 0/1), Furlani* 4 (2/6 da 2), Ballarin NE, Hatch* 9 (4/9, 0/3), Poletto NE
Allenatore: Pegoraro G.
Tiri da 2: 15/40 – Tiri da 3: 8/23 – Tiri Liberi: 22/28 – Rimbalzi: 48 10+38 (Hatch 9) – Assist: 11 (Viviani 5) – Palle Recuperate: 11 (Bonivento 3) – Palle Perse: 15 (Viviani 4) – Cinque Falli: Battilotti

WAVE THERMAL ABANO TERME: Degiovanni* 19 (4/8, 3/7), Kalach NE, Siviero, Biasiolo NE, Coccato 3 (1/3 da 2), Colombo 7 (0/3, 2/3), Dell’Olio S.* 2 (1/3 da 2), Callegari 8 (3/7 da 2), Biondi* 8 (3/8 da 2), Rossi NE, Destro* 4 (0/3, 1/3), Bremaud* 13 (3/11, 2/10)

Allenatore: Franceschi D.
Tiri da 2: 15/46 – Tiri da 3: 8/23 – Tiri Liberi: 10/18 – Rimbalzi: 45 11+34 (Biondi 9) – Assist: 5 (Callegari 3) – Palle Recuperate: 4 (Degiovanni 1) – Palle Perse: 14 (Degiovanni 4) – Cinque Falli: Degiovanni, Bremaud

Arbitri: Chiarugi A., Buoncristiani A.

Ufficio Stampa Rhodigium Basket