A2 – RR Retail San Giovanni Valdarno: nota del club sulle condizioni della squadra

A2 – RR Retail San Giovanni Valdarno: nota del club sulle condizioni della squadra

La nota della società.

di La Redazione

Da “cotazzata” a “nave corsara”

La R.R. Retail Polisportiva Galli San Giovanni Valdarno certamente costruita con l’intento di fare un campionato di vertice si è guadagnata dopo il mercato estivo l’epiteto di “corazzata”.

Purtroppo però la sorte ha privato fin da subito l’apporto di Irene Pieropan punta di diamante e reduce da un fantastico campionato nelle file del Castelnuovo Scrivia con 17 punti di media a partita. A questo si è aggiunta la tormentata stagione della “big” argentina Macarena Rosset, capocannoniere del girone sud di A2 della scorsa stagione, che, operata al piede in estate, ha avuto un altro infortunio
durante il tomeo preolimpico con la sua nazionale che ne ha condizionato a tal punto la forma e la vis agonistica.

Il forte centro ex Nico basket Serena Bona inoltre, sta giocando con problematiche varie, grazie alla sua forza di volontà sta gradualmente cercando di ritrovare la forma che le ha permesso la scorsa stagione di concludere con 17 punti di media e 8 rimbalzi.

Nonostante tutto questo la squadra è riuscita sul campo a perdere solo di misura con tutte le più forti ed accreditate compagini del girone grazie alla sapiente conduzione tecnica del coach Giustino Altobelli, ed alla intensità prodotta dalle varie De Pasquale, Missanelli, Calamai, Egwoh ,Cecili, Rosellini,Manfrè e Costa che si sono di volta in volta elevate a protagoniste consentendo un record di tutto rispetto per la falcidia di infortuni subita.

Con l’anno nuovo inizierà comunque un nuovo campionato con il ritomo in gruppo di Irene Pieropan, la ripresa graduale di Serena Bona e lo sforzo che la Societa cercherà compiere per sostituire degnamente la rescissione dì Macarena Rosset.

L’obbiettivo della R.R. Retail Galli sarà la partecipazione ai play off ed in quella occasione, ritrovando forma e condizione ( perché comunque l’intensità e l’impegno non sono mai mancati), la compagine Sangiovannese potrà essere la “mina vagante” del torneo completando la trasformazione da “corazzata” a “nave corsara” pronta ad abbordare chi nella regolar season I’ha sconfitta.

Uff.Stampa Polisportiva Galli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy