A2 – Sarcedo, le impressioni di Anna Zimerle sulla nuova squadra

A2 – Sarcedo, le impressioni di Anna Zimerle sulla nuova squadra

L’inizio del campionato 2020/21 è ormai alle porte. Per Sarcedo il debutto (4 ottobre) sarà in trasferta, contro l’Albino dell’ex Monica Stazzonelli.

di La Redazione

L’inizio del campionato 2020/21 è ormai alle porte. Per Sarcedo il debutto (4 ottobre) sarà in trasferta, contro l’Albino dell’ex Monica Stazzonelli. Poi debutto casalingo con il Vicenza per un derby che si prospetta dal pronostico quanto mai incerto. La rosa presenta due novità: Irene Pieropan e la lunga croata Jovana Mandic, a fronte delle partenze di Federica Iannucci e Hanna Shaw. C’è stato poi l’imprevisto addio al basket di Anna Colombo, al quale per ora si è sopperito pescando dal vivaio del Famila Schio, per completare una rosa che comunque appare bene equilibrata in tutti i reparti. Soddisfatta della squadra la nuova allenatrice Anna Zimerle: “il gruppo è bello tosto afferma, e Sarcedo sicuramente sarà competitivo anche in questa nuova stagione. Il campionato, a parte le 3/4 squadre che lotteranno per la promozione (Crema, Moncalieri e Alpo) sarà molto equilibrato, e secondo me dalla terza posizione in giù siamo un po’ tutte allo stesso livello”. Contenta dei nuovi arrivi? “Intanto abbiamo avuto le decisive conferme di Fumagalli e Santarelli, e anche l’arrivo di Pieropan è stato molto importante, sono tre giocatrici che danno peso, fisico e tecnica alla rosa. Da poco abbiamo finalmente a disposizione la nuova straniera, che con il suo fisico (193 cm di altezza) ci sarà molto utile. Per quanto riguarda le giovani vedo bene Silvia Viviani e penso che quella che sta per cominciare sarà la stagione che la consacrerà.

Abbiamo molta fiducia anche in Michela Battilotti, una certezza difensiva. Un percorso paralello a Viviani e Battilotti lo sta facendo Valentina Meggiolaro, che ha doti fisiche importanti, a cui unisce una grande capacità di lettura della partita. Meggiolaro, così come Battilotti, è la classica giocatrice che si vede poco ma che nell’economia del gioco della squadra è molto importante. Non a caso sono le tre giovani che sono state aggregate agli allenamenti anche dell’A1. Mi aspetto una crescita importante anche da Greta Carollo e Anna Garzotto, che già nella scorsa stagione hanno fatto vedere ottime cose”. Sono stati assegnati intanto i numeri di maglia, eccoli: 3 Silvia Viviani 2001 play; 7 Jovana Mandic 1992 centro; 8 Ana Miltenovic 2004 guardia; 9 Michela Battilotti 2000 ala; 10 Silvia Batocchio 2003 guardia; 12 Greta Carollo 2003 play; 15 Marina Fumagalli 1993 ala/centro; 18 Anna Garzotto 2002 centro; 21 Valentina Meggiolaro 2002 ala; 22 Anna Merlini 2002 ala; 23 Camilla Belardinelli 2003 ala/centro; 24 Francesca Santarelli 1994 play; 25 Irene Pieropan 1991 guardia.

Ufficio Stampa Basket Sarcedo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy