A2 – Savona non vince più: Bologna espugna il PalaPagnini

A2 – Savona non vince più: Bologna espugna il PalaPagnini

MIKAH SAVONA-MATTEIPLAST BOLOGNA: 70-87

di La Redazione

Le biancoverdi lottano sino alla fine ma i 2 punti vanno alla formazione di Bologna dopo una gara frizzante e dai buoni ritmi. Inizio scoppiettante per le emiliane che mettono subito il turbo e in soli 3′ di gioco piazzano uno 0-8 che stordisce le padrone di casa che trovano il primo canestro con Penz a 6’59” ancora da giocare della prima frazione. Il canestro sembra dare la carica alle ragazze di coach Bracco che si riavvicinano alle avversarie e a poco meno di metà quarto ancora da giocare si portano sul punteggio di 11-13.
Due triple consecutive delle emiliane con D’Alie e Tava permettono alle ospiti di riallungare e dopo vari batti e ribatti la frazione si chiude sul 17-28. I primi minuti del secondo periodo non vedono canestri per entrambe le squadre, con difese attente e forse anche troppa fretta a trovare la conclusione.

Si aprono le marcature a 7’38” ancora sul cronometro con un 2/2 dai liberi di Tava. Le biancoverdi segnano con Tosi ma questo sarà l’unico canestro per i prossimi 4′ di gioco mentre le ragazze di coach Giroldi trovano buone conclusioni ed il divario aumenta sino al 20-43 con soli 2’23” dall’intervallo lungo. Le savonesi trovano 6 punti nei minuti finali e la frazione si chiude sul 26-47. Al rientro dagli spogliatoi sono le savonesi a trovare il primo canestro con Sansalone. Le due squadre si rispondono colpo su colpo ed il divario resta invariato col quarto che si chiude sul 51-72 e con la partita saldamente nelle mani delle bolognesi.
L’ultima frazione vede le ragazze della presidentessa Oggero più determinate delle ospiti e c’è un minimo recupero in termini numerici con le biancoverdi che riescono a vincere il quarto per 19-15 e con le emiliane che si limitano a gestire il vantaggio.

La partita si chiude sul 70-87 con la vittoria meritatamente a favore delle ospiti ma con la formazione savonese mai doma. Ora il turno di sosta per lo svolgimento della Coppa Italia servirà a coach Bracco per riassestare la squadra e per plasmarla con le proprie idee di gioco avendo avuto poco tempo sino ad ora per poterlo fare. Alla ripresa le savonesi saranno ospiti sul difficile campo della formazione di San Giovanni Valdarno e anche questa non sarà una partita facile. Per portare a casa una vittoria bisognerà sudare e mettere la voglia e la determinazione che le biancoverdi hanno messo in campo nelle due ultime gare. Palla a due sabato 30 marzo alle ore 18.30.

MIKAH SAVONA-MATTEIPLAST BOLOGNA: 70-87 (17-28, 26-47, 51-72)
MIKAH SAVONA: Penz 25, Guilavogui 12, Sansalone 11, Azzellini 8, Vitari 7, Tosi 5, Svetlikova 2, Zolfanelli, Roncalli, Villa n.e., Ceccardi n.e. All. Bracco, ass. Napoli.
MATTEIPLAST BOLOGNA: D’Alie 23, Tava 22, Tassinari 8, Storer 8, Meroni 8, Rosier 7, Prisco 6, Nannucci 3, Cordisco 2, Dall’Aglio , Tridello. All. Giroldi, ass. Borghi-Alberghini

Uff.Stampa Mikah Savona

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy